Venerdì, 17 Settembre 2021
Altre Laurentina / Via Ardeatina

Via Ardeatina: la sistemazione della consolare alimenta le perplessità

I lavori di sistemazione del manto stradale di via Ardeatina, tra il km 10 e 15 extra GRA, alimentano le perplessità di un lettore: "Qual è il senso di questo patchwork?"

Ci scrive un lettore, per metterci a conoscenza di come sono stati realizzati i lavori di sistemazione di via Ardeatina. Le operazioni, avviate lo scorso primo aprile, avevano comportato lunghe file ma, contestualmente, sembrava fossero in grado di rispondere in maniera soddisfacente, alle istante espresse dai cittadini.

L'AVVIO DEI LAVORI - La qualità dei lavori eseguiti, è stata però oggetto di un carteggio del quale il lettore ci ha messo a conoscenza. “Via Ardeatina è un vero disastro, tra buche che ad ogni pioggia diventano pericolose, discariche abusive, prostitute, lavori abbandonati come la rotatoria costruita e lasciata abbandonata”. Fin qui, nella ricostruzione del lettore, non troviamo nulla di nuovo. Nessuna novità neppure rispetto al fatto che “ in questi giorni, nonostante gli orari infelici – fa notare il cittadino – ho visto che finalmente si stava facendo qualcosa: le macchina asfaltatrici erano in azione”.

GLI INTERROGATIVI - Il problema ravvisato, come si accennava, riguarda la modalità con cui si è proceduto a sistemare il manto stradale. “Un patchwork senza un apparente senso, reso ancor più bizzarro dall'inserimento , ovviamente solo dove è stato fatto l'asfalto, delle ‘strisce nel deserto’ – valuta il lettore, che dunque si chiede - Qual è il senso alla base di un lavoro di riasfalto fatto a tratti? Se percorrete i 5 km (dal 10 al 15) dove in questi giorni hanno lavorato, si vede con evidenza che nei tratti non asfaltati l'asfalto sta già saltando. Vogliamo aspettare che salti per riportare tutti i macchinari lì fra qualche mese e rifare i pezzi che questa volta non sono stai fatti? qual è il criterio?”. Domande che rimangono, per ora, prive di risposta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Ardeatina: la sistemazione della consolare alimenta le perplessità

RomaToday è in caricamento