Altre Eur / Piazzale delle Nazioni Unite

Eur, sgomberata la baraccopoli di Piazzale delle Nazioni Unite

E' stata sgomberata e sanificata la galleria di Piazzale delle Nazioni Unite. Sotto i portici si era formata una microcomunità. Pasetti (Forza Italia): "C'erano dodici occupanti, con quintali di oggetti accatastati sotto i portici"

Sgombero Piazza Nazioni Unite: foto di Laura Pasetti

Vivevano al riparo del travertino dell'Eur. In una delle zone di maggior pregio del Pentagono: piazza delle Nazioni Unite. Sotto al portico si era formata una baraccopoli che, nella mattinata di giovedì 17 marzo, è stata rimossa."

LA BARACCOPOLI - A dare la notizia è stata Laura Pasetti, Coordinatrice di Forza Italia nel IX Municipio: "Sgomberato stamattina il porticato di Piazzale delle Nazioni Unite. Quintali di materiale, circa 12 gli occupanti, 6 sono scappati all'arrivo del NAE. Dei due identificati uno è italiano" aggiunge Pasetti. Non è il primo insiediamento che si forma sotto al portico dell'Eur.

L'INTERVENTO - "Sul posto, come sempre con la solita grinta ed il solito incredibile impegno, agenti del NAE del IX Municipio diretti dal Comandante Fanelli e personale del PICS. A tutti i ringraziamenti miei e dei cittadini che chiedono una vita migliore e credono nel loro lavoro, nonostante le enormi difficoltà a cui ogni giorno sono sottoposti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eur, sgomberata la baraccopoli di Piazzale delle Nazioni Unite

RomaToday è in caricamento