EurToday

Piano d’intervento sulle discariche: si parte con Tor Pagnotta

Il primo intervento tra i trentacinque previsti dal piano è stato avviato oggi con la bonifica di Tor Pagnotta. Stazi: “Qualcuno sostiene che abbiamo abdicato al nostro ruolo. Questa è la dimostrazione dell’esatto contrario”

E’ già operativo il piano d’intervento sulle discariche abusive del Municipio IX.  I rifiuti ingombranti disseminati a macchia di leopardo sul territorio, rappresentano una piaga diffusa e di complessa gestione. Per cercare di arginarla, l’Assessorato all’Ambiente ha provato a mettere in campo uno strumento in grado di coordinare le segnalazioni arrivate dai cittadini.

IL PRIMO INTERVENTO - “Stamattina è stato svolto un primo grosso intervento da parte di AMA grandi bonifiche in via Laurentina, altezza Tor Pagnotta. Era uno dei trentacinque che abbiamo presentato con il piano di interventi sulle discariche abusive – ci spiega l’Assessore Alessio Stazi (SEL) - Contestualmente in mattinata è stato svolto un sopralluogo ai Casali di San Sisto. Domani ci sarà la bonifica ed AMA, d’accordo con il Dipartimento X, sistemeranno quattro grossi blocchi di cemento. Laddove vi sono le risorse, l’idea è di intervenire non soltanto ripulendo dallo scempio ambientale. Ma anche di mettere in sicurezza queste aree, per cercare di evitare che possano tornare ad essere delle discariche”.

UNA MODALITA' EFFICACE - Due operazioni di bonifica a pochi giorni di distanza dalla trasmissione del piano di interventi su discariche abusive e scritte. “Siamo partito col piede giusto. In realtà  ci sono stati anche altri interventi, nel parco Campagna di Spinaceto - vicino al PVQ Città del Rugby - e nell'area verde di via Caterina Troiani. Sia AMA Grandi Bonifiche che il Servizio Risanamenti Ambientali del Dipartimento X ci hanno confidato che la modalità scelta è la migliore, tra i vari municipi capitolini, perché più funzionale rispetto alle loro possibilità d’intervento”. A dimostrazione della buona sinergia messa in campo, grazie ad uno strumento che permette la partecipazione dei cittadini.

INTERVENTI ATTESI DA ANNI - "Gli interventi operati  e quelli che nei prossimi giorni ci saranno, a partire da quello di domani in via Marinetti, vicino a piazza Eugenio Montale (Laurentino) a mio avviso sono indicativi di un fatto – conclude l’intervista l’Assessore all’Ambiente Alessio Stazi – dimostrano cioè che se è vero che con Civico 9 sono state ripulite le aree verdi del territorio, d’altra parte il Municipio ed il Comune non abdicano alla loro funzione, come qualcuno a detto, ma completano il lavoro realizzando grandi bonifiche che da anni non erano più state realizzate”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento