rotate-mobile
Altre Laurentina / Via Diego Valeri

Papillo: i pochi spazi d’aggregazione sono gestiti male

I pochi spazi d'aggregazione previsti nel quartiere Eur Papillo, secondo i residenti, oltre ad essere insufficienti, necessitano pure d'una migliore manutenzione

Una residente del Papillo, leggendo l’articolo sulle nuove piantumazione nel plesso di via Alberto Moravia, ci ha contattati per segnalarci un problema. Sembra infatti che il quartiere necessiti di una migliore manutenzione degli spazi comuni.

Stando a quanto la lettrice ci ha evidenziato, nel quartiere è presente un parco giochi, su via Diego Valeri, realizzato dal costruttore “che non è mai stato preso realmente in carico dal Comune. O meglio – chiarisce la residente – il passaggio c’è stato, ma finora Roma Capitale si è limitata allo sfalcio dell’erba. Cosa che avviene soltanto quando la stessa comincia a sfiorare il metro di altezza. I giochi, inoltre, sono del tutto inadeguati. C’è un’altalena con la catenella rotta, piena di ruggine, inoltre mancano i tappetini” .

Non si tratta certamente dell’unico disagio che i residenti sono costretti a vivere. Ricordiamo infatti che l’unico impianto sportivo della zona, continua a rimanere chiuso. Che le aree verdi sono soltanto parzialmente fruibili, in quanto su via Camus i bellissimi casali, col terreno che li circonda, sono sempre recintati. “Abbiamo soltanto una fontanella, di fronte allo Sporting, dove poter portare i bambini o i tanti cani presenti nel quartiere a bere. Peccato che non funzioni” ci ricorda la residente.  

In sostanza il quartiere che, sorgendo sopra una collina, domina un pregevole paesaggio, difetta di servizi. O meglio quello che sembra mancare, è una corretta gestione degli spazi comuni. Siano essi destinati ai bambini, come nel caso del parco giochi, o agli adulti, come per lo Sporting. Un vero peccato perché la zona, anche se relativamente isolata , ma forse anche per questo, meriterebbe tutt’altro genere di attenzioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papillo: i pochi spazi d’aggregazione sono gestiti male

RomaToday è in caricamento