EurToday

Mostacciano, addio al deposito edile di via Giachino: "Era usato come discarica"

Dal 2013 il deposito edile di Mostacciano veniva impropriamente utilizzato come discarica per rifiuti d'ogni genere. Maisano (M5s): "Si trovava vicino ad una scuola ed era inaccettabile"

Foto di Vincenzo Maisano

Il deposito edile di via Giachino è stato dismesso. Il materiale di risulta dei cantieri ed i rifiuti che lì venivano ammassati, sono stati rimossi. L’area, situata a ridosso dell’ospedale IFO di Mostacciano e non distante da una scuola dell'infanzia, è tornata ad essere salubre.

L'ANNUNCIO – “Dopo anni di abbandono e almeno 2 amministrazioni che l'avevano 'dimenticato', finalmente è stato smantellato il deposito edile in via Giachino – annuncia in un post su facebook il M5s del Municipio IX –  È stato un vero atto criminogeno e di miopia politica, crearlo in mezzo ad un prato, rovinandone il terreno e la natura, e a soli 20 metri da una scuola materna, i cui bambini giocano spesso all'aperto respirandone le polveri”.

IL DEPOSITO-DISCARICA - “Ci passo spesso lì – racconta Vincenzo Maisano presidente della Commissione Ambiente del Municipio IX – e quindi, da tempo, avevo notato la presenza di quest’are. Ho provato a fare delle segnalazioni in passato, ma non hanno sortito effetto. Eppure lì vicino c’è una scuola dell’infanzia. Motivo per cui mi sono attivato presso l’ufficio tecnico ed ho chiesto che venisse rimossa. All’interno, purtroppo, ci gettavano di tutto – spiega il consigliere pentastellato – Quindi oltre all’asfalto ed ai sacchetti di cemento, potevi trovare elettrodomestici e rifiuti ingombranti. Ho però chiesto ed ottenuto di sistemare una accumulo di terra davanti all’ingresso. E’ alto un’ottantina di centimetri e spero che serva a scoraggiare i malintenzionati ad accedere all’area per gettarvi i propri rifiuti”.

UNA VECCHIA QUESTIONE - Nel gennaio del 2013 su Romatoday usciva il primo articolo in cui veniva segnalata dapprima la presenza, e negli anni successivi l’inopportuna permanenza di quel deposito.  A pochi passi da una scuola e da un ospedale. “Adesso finalmente si è rimediato a questa brutta vicenda restituendo ai residenti di Mostacciano un pezzo di natura” scrive il gruppo municipale del M5s, commentando l’intervento perpetrato. Una piccola ma significativa vittoria contro il degrado.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento