menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

EUR: chiesta bonifica e definitiva riapertura dei sottopassi di viale America

Chiusi da anni, i sottopassi di Viale America attraggono degrado e sono divenuti discariche a cielo aperto. Mariano (AN-FDI): "Abbiamo chiesto al Municipio ed a Roma Capitale di bonificarli e riaprirli"

Viale America rappresenta la vetrina dell’EUR. Ed in qualche modo anche il cuore di quella che, nella mente dell’ex Sindaco Veltroni, avrebbe dovuto rappresentare il Modello Roma. L’Acquario, la Nuvola, gli appartamenti di lusso progettati da Renzo Piano nelle ex Torri delle Finanze. Una zona ben servita dai mezzi pubblici, per al presenza della metropolitana e di molti capolinea del trasporto pubblico locale. E’ molto percorsa  anche dal traffico veicolare, essendo attraversata dalla Colombo. Proprio per questo, negli anni erano stati progettati, realizzati ed infine abbandonati alcuni sottopassi.

LA VICENDA DEI DUE SOTTOPASSI - Durante al Consiliatura del Presidente Calzetta,erano stati bonificati ed utilizzati in occasione dell’emergenza freddo, come ricovero per i senzatetto. Da tempo però, quella soluzione emergenziale è stata superata. Ed i sottopassi, rimasti privi di utilizzo, sono stati chiusi. Non si sa per quanto tempo. Anche per questo Sabina Mariano, esponente di AN-FdI per il Municipio IX, ha preso carta e penna ed ha scritto all’Assessore Marino. Al Sindaco ed al Presidente Santoro. Ma anche al Vice Presidente del Municipio Alessio Stazi, chiedendo “soluzioni sul sottopasso, sito in Viale America - angolo Viale Beethoven”.

DEGRADO - “Continuano numerose le segnalazioni di residenti e cittadini del IX Municipio che mi chiedono di farmi portavoce d’ una situazione che non si comprende perchè rimanga abbandonata a se stessa senza essere risolta. Si apre la parentesi, si risolve momentaneamente la situazione e poi puntualmente il problema si ripresenta” . Ripercorrendo l’utilizzo fatto dei sottopassi, Mariano    “In un clima sempre propositivo di collaborazione tra cittadini ed amministrazioni territoriali” arriva a formulare specifiche istanze. In particolare si richiede   “la bonifica immediata del sottopasso e la riapertura definitiva dello stesso per renderlo utilizzabile, come peraltro è stato pensato e realizzato, per l’unica funzione di collegare i cittadini alla Metropolitana”. Inoltre si richiede “ che il municipio per propria competenza, si accordi con il Responsabile territoriale AMA per la bonifica del loco – ed ancora  - che il municipio per propria competenza, si impegni questa volta in modo definitivo nella riapertura del sottopasso”.   

RICHIESTA BONIFICA E DEFINITIVA RIAPERTURA - In un clima sempre propositivo di collaborazione tra cittadini ed amministrazioni territoriali, auspichiamo che la presente comunicazione venga presa in considerazione con la dovuta attenzione da tutti i destinatari, noi cittadini di contro attendiamo che il problema venga risolto con carattere prioritario, e la sottoscritta a nome dei residenti del municipio che le hanno posto la problematica in questione, rimane in attesa di una Vostra cordiale risposta scritta in riscontro alla presente, con una seria presa in esame ed impegno di risoluzione di quanto già esplicitato.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento