EurToday

Cura del verde e baratto: a Casal Brunori vincono le buone pratiche

Il Comitato di Quartiere prosegue nella sua volontà di creare occasioni per incrementare il senso di comunità territoriale, "valorizzando l'apporto educativo della cura del verde e dello scambio di oggetti"

Partecipazione e determinazione. Sembra questo il binomio caratterizzante i residenti di Casal Brunori. Due frecce nella faretra del piccolo quartiere che, a ben vedere, offrono i loro frutti. Il decoro dell’unica piazzetta realizzata e la pulizia dell’ altrettanto solitaria area giochi, ne rappresentano un perfetto esempio.

LA CURA DEL PARCO - Domenica si torna nelle strade del quartiere. Armati di buona volontà e di qualche attrezzo da giardinaggio, i residenti si sono dati appuntamento alle 9,00 per continuare a sistemazione  Parcotondo. E per dare la possibilità ai propri figli, di organizzare un mercatino del baratto. L’iniziativa , ormai rodata, è giunta alla quarta edizione. “A gennaio, il Comitato ha voluto rinnovare alle Istituzioni un segnale di forte interesse per il decoro e la pulizia del territorio -  ha spiegato Roberto Simoncini del CdQ -  lanciando una serie di iniziative volte a coinvolgere gli abitanti del quartiere nella cura e salvaguardia dell'ambiente”.

DIFENDERSI DA INCURIA E ABBANDONO - Come accennavamo “ siamo oggi alla quarta edizione di queste giornate di pulizia che, nelle scorse edizioni, hanno visto la partecipazione un buon numero di Cittadini, anche se sempre inferiori alle reali esigenze e aspettative” ammette con onestà intellettuale il Vice Presidente del CdQ Casal Brunori. “ Con l'iniziativa di Domenica prossima vogliamo, in particolare, difendere dall'incuria e dall'abbandono l'unica vera area ‘pubblica’, spazio di aggregazione e ritrovo presente nel nostro quartiere”.

IL VALORE EDUCATIVO DELL'INIZIATIVA -  E poiché  tre le intenzioni del Comitato c’è quella di programmare altre iniziative per il decoro cittadino, dopo la pausa estiva,  ci si attende “una buona partecipazione da parte degli abitanti, oltre a un auspicato sostegno da parte delle Istituzioni locali alle nostre future iniziative”. Abbiamo chiesto poi al vulcanico Presidente del CdQ, di riassumere in una frase  cos'è che spinge l’organizzazione di cui è rappresentante, ad organizzare queste iniziative. “Oltre alla manutenzione del verde – ammette Filippo Cioffi – c’è un altro obiettivo che ci siamo posti: creare le condizioni di appartenenza alla comunità. In questo caso incontrandosi per barattare i giochi e gli oggetti, valorizzandone lo spirito educativo come forma di circolazione e di riciclo sostenibile”.  Due buone pratiche in una. Per chi fosse interessato a dare una mano, il Comitato di Quartiere fa sapere che le porte sono aperte. Anche dopo la prossima domenica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento