EurToday

Sicurezza via Ardeatina : “Forse andava bene trent’anni fa, oggi proprio no”

L'ennesimo incidente mortale su via Ardeatina, riaccende la riflessione sulla scarsa sicurezza della provinciale. Santoro: "Serve una strada alternativa per raggiungere l'area industrializzata di Santa Palomba"

Ancora un incidente mortale in via Ardeatina. Purtroppo non il primo. La strada, priva di corsie d’emergenza e per larghi tratti anche di marciapiede, é tra le più pericolose della Capitale. Il problema  è noto all’amministrazione di prossimità, spesso impegnata in prima fila nel chiedere di metterla in sicurezza, attraverso rotatorie ed inibizioni al traffico per i veicoli più pesanti .

LE SANZIONI - L’incidente che è avvenuto in giornata, e che ha coinvolto un autocarro ed un furgone, dovrebbe essere avvenuto al di fuori della zona interessata dalle limitazioni ai TIR. Tuttavia, resta il problema della sicurezza di via Ardeatina. “E’ indubbiamente una delle strade più pericolose della città – riconosce il Presidente Santoro, raggiunto telefonicamente – ed a settembre ricominceremo a fare i controlli senza preavviso. Grazie al contributo della polizia locale,  negli ultimi mesi abbiamo elevato centinaia di multe, sia a coloro che  non rispettavano i limiti di velocità, che a quanti venivano meno ai divieti di transito imposti ai TIR”.

LA STRADA ALTERNATIVA - Il problema, al di là delle sanzioni, è comunque strutturale. “La verità è che qui si deve imporre una riflessione più ampia – valuta Santoro -  quella strada non si può allargare e non si riesce a metterla in sicurezza. Ci sono un sacco di vincoli e la zona è ricca di siti archeologici. E’ arrivato il momento di prendere una decisione e di fare una variante. Quella strada è troppo delicata e poco sicura per tutti, dai pedoni agli automobilisti, per continuare ad essere lasciata così. Andava bene trent’anni fa forse – conclude Santoro – ma oggi certamente no. Serve una variante, per creare un modo alternativo alla via Ardeatina di raggiungere i siti industriali di Santa Palomba”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento