EurToday

Mostacciano, brucia il giardino davanti un asilo nido. Montano le proteste

Un focolaio d'incendio ha lambito le mura perimetrali del nido di via Vivanti. Le proteste dei genitori si tramutano in un esposto di Fratelli d'Italia: "Gli uffici municipali erano stati sollecitati ad intervenire"

Un focolaio d’incendio nel giardino di via Vildebrando Vivanti. Nel pomeriggio di venerdì 21 aprile, le fiamme hanno bruciato una porzione dell’area verde che si trova a pochi metri del nido “Dolci Sorrisi”. Un episodio che ha provocato la comprensibile apprensione dei  genitori.

L'ESPOSTO - Domate le fiamme prima che queste raggiungessero la scuola, alla preoccupazione è subentrata la protesta. Ne è derivato un esposto immediatamente presentato alla Procura della Repubblica. “Riteniamo  inaccettabile l’assenza delle istituzioni dinanzi alla tutela del territorio, soprattutto in luoghi sensibili quale può essere un’ area a ridosso di un asilo nido” scrivono in una nota il dirigente romano di FdI-An Federico Rocca, insieme a Laura Pasetti, Amedeo Zamparelli e Fabio Cavataio.

IL RISCHIO INCENDI - “Ciò che rende ancora più grave  la vicenda– si legge nel comunicato –  è che gli uffici municipali erano già stati sollecitati nei giorni scorsi ad intervenire per eseguire lo sfalcio dell'area verde. Constatato il disinteresse, abbiamo ritenuto opportuno presentare un esposto alla Procura della Repubblica per accertare le responsabilità”. Nell’esposto viene fatto notare che “il focolaio di incendio sviluppatosi in via Vivanti avrebbe potuto danneggiare la struttura dell’Asilo Nido “Dolci Sorrisi” ivi posizionato, causando danni ai bambini ed alla struttura stessa”. A fronte di questo pericolo, i quattro esponenti di Fratelli d’Italia hanno elaborato un comunicato stampa “per ricordare al Municipio IX di non sottovalutare l’abbandono delle aree verdi che, con l’approssimarsi della stagione estiva, pone a rischio incendio numerose aree del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento