Sabato, 25 Settembre 2021
Altre Laurentina / Viale Cesare Pavese

Rami pericolanti e lampioni spenti: strade insicure a Ferratella e Torrino

Viale Cesare Pavese con dossi stradali e rami pericolanti. Via Calcutta e via dell'Oceano Indiano con i lampioni spenti. Alleori (FI): "Cosa fa Santoro? Deve succedere una disgrazia perchè il Municipio intervenga? E non dica che non ci sono fondi!"

Strade buie e con il manto stradale sconnesso. Tra l'Eur ed il Torrino, il fenomeno sembra diffuso. In realtà, fino a poche settimane fa il problema dei lampioni spenti ha riguardato un quadrante più ampio, comprendente Spinaceto, Falcognana e Fonte Meravigliosa. Guasti in gran parte risolti anche se, come ci fa sapere la Presidente del CdQ Vigna Murata "In via Drago, la strada continua ad essere buia. Ed ora comincia pure la scuola".

STRADE INSICURE - "Dai primi di agosto ci sono lampioni spenti in via Calcutta, via dell'Oceano Indiano, Piazza Cina e strade limitrofe – c'informa Gino Alleori, Consigliere di Forza Italia del Municipio IX – inoltre ho visto dossi all'all'inizio di via Cesare Pavese, verso la Laurentina, ossia all'altezza del civico 50.  Mentre nel parco antistante Gommolandia, su via dell'Umanesimo, c'è un ramo di pino pericolante. Difronte a questa situazione – scrive Alleori – Santoro che fa, cosa aspetta ad intervenire? Deve succedere una disgrazia o ci deve scappare il morto?"

ASSENZA DI FONDI - Al cittadino non si può dire   che i fondi non ci sono,  pensando così di azzittire le lamentele per i continui  disagi, problematiche,  degrado  - scrive il Consigliere di Forza Italia - perché siamo il paese che paghiamo più tasse a livello nazionale e da livello locale:  i soldi ci sono,  ma evidentemente vengono usati in modo errato e spesso vengono sprecati". A fronte delle tante situazioni di degrado e d'incurezza che Alleori evidenziava, vogliamo chiudere con una notizia buona. Abbiamo ricevuto questa mattina  la comunicazione di un residente del Torrino. Il cittadino ci ha informati che nel corso del fine settimana è stata rimossa la microdiscarica di via Cina, a pochi passi dall'Istituto  Fiume Giallo. Una nota positiva ed un problema in meno da affrontare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rami pericolanti e lampioni spenti: strade insicure a Ferratella e Torrino

RomaToday è in caricamento