EurToday

Tutti pazzi per l'Hanami: all'Eur i nuovi Sakura, simbolo di "rinascita ed armonia"

L'arrivo di nuovi ciliegi giapponesi, renderà l'Hanami dell'Eur, il più importante degli ultimi anni. I nuovi ciliegi rappresentano il simbolo di "rinascita, armonia ed amicizia tra i due popoli"

Anche l'Eur può festeggiare l'Hanami. L'attesa, quest'anno più lunga del previsto, è stata premiata. Nuovi ciliegi sono infatti arrivati nel Parco del Giappone, dono dell' azienda giapponese Daiichi Sankyo, al quartiere. Il regalo, a giudicare dal tam-tam mediatico che ha preceduto la cerimonia odierna, dev'essere stato molto apprezzato.

L'HANAMI MANIA - Da settimane si auspicava l'arrivo di nuovi Sakura nell'area verde che circonda il Laghetto. Con gli anni, molti di quelli che erano arrivati lì nel 1959, avevano perso lo smalto dei tempi passati. La diminuzione dei ciliegi era per stata inversamente proporzionale alle aspettative dei romani, che subendo il fascino della tradizione nipponica, sono stati travolti dalla febbre dell'Hanami. La medicina, rappresentata dai nuovi Sakura, è stata accolta da un cerimonia cui hanno partecipato rappresentanti di Eur Spa e dell'azienda Giapponese.

IL SIMBOLO DELL'ARMONIA - A proposito della Daiichi Sankyo, il gesto di mecenatismo che l'ha oggi resa protagonista, non è il primo nella sua lunga storia. Fu infatti il suo primo presidente, lo scienziato Jokichi Takamine a donare, nel lontano 1912, migliaia di Sakura alla città di Washington. Cento anni più tardi, grazie alle talee di quei ciliegi, è stata poi piantumata una nuova cherry lane nel New Jersey, vicino al quartier generale americano del Gruppo. “La tutela dell’ambiente è storicamente uno dei temi più sensibili nelle attività di corporate social responsability dell’azienda. Questa iniziativa  - ha commentato l'amministratore delegato della Daiichi Sankyo Italia - ci è particolarmente cara perché perpetua ed espande le nostre radici per mezzo della natura stessa, i ciliegi appunto, che per il Giappone hanno il valore poetico e profondo di rinascita, armonia e amicizia tra i popoli".

LA PRIMAVERA AL LAGHETTO - Soddisfatto anche il numero uno di Eur Spa. “Abbiamo accolto con viva gratitudine l’iniziativa di Daiichi Sankyo di contribuire alla ripopolazione della Passeggiata del Giappone, all'interno del Parco Centrale del Lago – ha commmentato il Presidente di Eur Spa Pierluigi Borghini - Le nuove alberature sono un modo per riaffermare il rapporto di stima e amicizia che lega i nostri due Paesi e si inseriscono nel più ampio progetto di valorizzazione del patrimonio paesaggistico affidato alla tutela di EUR SpA, che quotidianamente ne cura la bellezza, il rigoglio e gli arredi urbani, permettendone la fruizione ai tanti turisti e cittadini che scelgono questo luogo anche per festeggiare l’inizio della primavera con la celebrazione dell’Hanami” .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento