Altre Eur

Eur Magliana: un trattamento da sudditi più che da cittadini

Pesanti ripercussioni sulla viabilità pubblica causati dal lancio di sassi sulla linea Roma Lido. Il Presidente del CdQ denuncia importanti ritardi nella macchina organizzativa

Qualche giorno fa, e precisamente venerdì pomeriggio, un gesto insano ha determinato il ferimento di una donna, colpita dai vetri infranti della locomotiva su cui viaggiava. Abbiamo già documentato il fatto, che ha provocato il ritiro di tre convogli, rimasti danneggiati, nella linea Roma Lido.

La stazione di Tor di Valle, nel quartiere di Decima, in prossimità della quale è avvenuto il lancio di sassi, è da tempo oggetto di motivate proteste da parte dei cittadini residenti. Che ne lamentano il degrado complessivo, e la mancanza delle strutture ricettive essenziali.

Federico Polidoro, Presidente del CdQ Decima-Torrino, interpellato sulla vicenda, smorza responsabilmente i toni, dichiarando che “ per quanto riguarda l’episodio in sé, che condanniamo fermamente,  è difficile imputarlo allo stato della linea, fatiscente per tante altre ragioni. Si tratta di un gesto sconsiderato, che poteva avvenire, e di fatto, purtroppo, spesso avviene anche altrove. Mi sembra difficile ipotizzare un controllo palmo a palmo della Roma Lido”. Ha riconosciuto senza remore Polidoro, che tuttavia ha evidenziato un altro ordine di problemi.

“La cosa più grave che mi sento di sottolineare è quello che è accaduto immediatamente dopo: la metro B ha avuto dei rallentamenti gravissimi. E come al solito nessuno è stato avvertito di nulla, con un comportamento più da sudditi che da cittadini, quando  sarebbe bastato informare i passeggeri che c’erano stati dei problemi sulla Roma Lido e che questo aveva provocato dei disservizi”.

Una mancanza che ha creato un notevole disagio a migliaia di utenti che, per oltre un’ora, si sono accalcati sulla banchina in attesa di convogli che tardavano ad arrivare.
Un  disservizio, generato da un gap informativo, che ha reso ancora più difficile la gestione di una giornata da dimenticare.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eur Magliana: un trattamento da sudditi più che da cittadini

RomaToday è in caricamento