Altre Eur / Viale Umberto Tupini

Prostituzione all'Eur: ad aprile si parte con le “zone a luci rosse”

Il Presidente del Municipio IX ha incontrato il neo Assessore Capitolino alle politiche sociali per discutere del progetto zoning. Escono le prime cifre ed i tempi di realizzazione

Sembrano maturati i tempi per tornare a parlare di zoning. Il progetto, dopo un importante lancio mediatico, ha conosciuto un periodo di stagnazione che sembra sia stato appena superato. Il colloquio avvenuto tra il Presidente Santoro ed il neo Assessore capitolino Danese, dovrebbe infatti esser stato decisivo. E dalla prossima primavera, nel Municipio, potrebbero essere attivate le prime zone a luci rosse.

I COSTI - In un'intervista rilasciata in esclusiva all'agenzia Dire, il Minisindaco si è sbottonato rispetto a cifre e tempi per la realizzazione del progetto. Secondo quanto è stato riportato, serviranno circa 5000 euro al mese per pagare le unità di strada e gli operatori sociali che monitoreranno l'attività delle prostitute. “Cifre assolutamente sostenibili per una città come Roma” ha commentato il Presidente Santoro, nel corso dell'intervista.

I TEMPI - La novità più importante, sembrerebbe risiedere nei tempi con i quali sarà implementato il progetto. “Possiamo partire ad aprile – ha dichiarato Santoro alla DIRE-  così contemporaneamente libereremo l'Eur da un fenomeno che investe il quartiere da almeno trent'anni e proveremo così a contrastare la tratta”. Ancora non è noto, quali saranno invece le strade interessate dalla sperimentazione.

LA DATA DI INIZIO - Intanto il processo partecipativo con la cittadinanza, sembra essersi concluso. “Io ho pronto un abstract da consegnare al Presidente – ci ha spiegato Matilde Spadaro – è il frutto di un lavoro volontario, che ho svolto andando ad intervistare anche gli attori istituzionali di Mestre, dove lo zoning è stato già sperimentato. Nell'abstract – conclude la coordinatrice dei tavoli della partecipazione – ho anche indicato quelli che, secondo me, sono i tempi utili per implementare il progetto”. Intanto però, il Minisindaco ha fatto una data. E dunque, entro aprile, le zone a luci rosse cominceranno ad essere sperimentate nel territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione all'Eur: ad aprile si parte con le “zone a luci rosse”

RomaToday è in caricamento