Domenica, 24 Ottobre 2021
Altre Eur / Viale America

Laghetto dell'Eur, parte la sfida con Washington: chiesti altri 1500 Sakura

Per trasformare l'area verde del Pentagono "in una vera Passeggiata del Giappone" è stata chiesta la piantumazione di altri 1500 Sakura. La loro presenza attirerebbe moltissimi appassionati del Sol Levante, interessati a festeggiare il tradizionale Hanami

L'Hanami è ancora lontano. Alla fioritura dei ciliegi giapponesi mancano ancora diversi mesi. Bisognerà infatti attendere la fine di marzo prima di sdraiarsi sul classico telo blu con un sakè in mano. Se c'è tempo per festeggiare l'Hanami, conviene muoversi adesso per chiedere la piantumazione di nuovi Sakura.

LA SFIDA - Si è innescata una competizione con altre importanti capitali. In Particolare  con Washington DC  nella cui Cherry Lane, sono attualmente presenti ben 2000 Ciliegi Nipponici. Nel Pentagono romano invece, ne vengono ora richiesti  altri 1500. "Per far diventare una vera  Passeggiata del Giappone il laghetto dell'Eur". Per riuscirvi, "si punta a trovare uno o più sponsor". 

LA RICHIESTA - "I 1500 Sakura richiesti sono i 'Prunus x yedoensis'. Magari alcuni, ad esempio 150, potrebbero essere anche della varietà piangente  - leggiamo nel gruppo facebook Hanamilagodelleur - possibilmente facendone piantare molti dove ancora non ci sono, lungo i lati delle stradine e in più punti nel parco, creando dei luoghi con numerosi Sakura sistemati vicini tra loro". Boschetti di ciliegi giapponesi con cui sfidare la Cherry Lane di Washington DC. Da un "Pentangono" all'altro, all'insegna dell'Hanami.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laghetto dell'Eur, parte la sfida con Washington: chiesti altri 1500 Sakura

RomaToday è in caricamento