menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Discarica Falcognana: “Il Sindaco dica no con chiarezza”

In Assemblea Capitolina arriva la mozione promossa da Ghera e Tredicine, con cui si chiede al Sindaco, in accordo con la Regione, “di porre in essere le iniziative necessarie per escludere definitivamente la discarica”

La sospensiva che il TAR ha riconosciuto alla ECOFER, ha colto di sorpresa molti residenti. La vicenda legata alla discarica di Falcognana, non è dunque conclusa. E la ripresa dei lavori nel terzo invaso della società che tratta il fluff, ne è la testimonianza.

Nel dispositivo emesso dal tribunale amministrativo, è stato fatto riferimento anche ad una certa “passività” da parte di Roma Capitale la cui Assemblea, domani, è chiamata a votare un importante documento. Si tratta della mozione n.20 del 2014, presentata dai Consiglieri Ghera e Tredicine, ed avente per oggetto “l’impegno per il sindaco e la Giunta, d’intesa con la Regione, di porre in essere le iniziative necessarie per escludere definitivamente la discarica di Falcognana quale sito da utilizzare per i rifiuti di Roma”.

“Finalmente è stata messa all'ordine del giorno la Mozione che abbiamo inviato a tutti i Capigruppo dell'Assemblea Capitolina  - ha osservato il Vice Presidente del Consiglio Muncipale Massimiliano De Juliis – con questo documento si richiede al Sindaco di escludere definitivamente Falcognana non solo come discarica per i rifiuti di Roma, ma anche come discarica per le emergenze”.

“Questo documento ci può mettere definitivamente al riparo dallo scempio che ne conseguirebbe a cui i cittadini, in campo ormai da nove mesi, hanno detto no in tutte le maniere – ha ricordato De Juliis, Vice Presidente della Commissione Ambiente del Municipio – Ora capiremo davvero se potremo festeggiare oppure essere nuovamente preoccupati, capiremo davvero se ciò che ha detto il sindaco Marino sono parole o no, capiremo se c'è un impegno serio o è l'ennesima presa in giro e se coloro che, in maggioranza, avevano preso le distanze da quella scellerata decisione stavano bluffando o no. Vi osserveremo con attenzione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento