rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Altre Trigoria / Via di Trigoria

Discarica Falcognana: la protesta irrompe per le vie di Trigoria

Oltre duecento manifestanti hanno sfilato nel pomeriggio a Trigoria per ribadire il proprio No alla Discarica. Lepidini: "Oggi siamo qui, e presto saremo anche ad Albano: dobbiamo fare massa critica"

I residenti del Municipio IX ce la stanno mettendo davvero tutta. Stremati dopo giorni di manifestazioni, non sembrano arrendersi al proposito di costruire una discarica a Falcognana. “Avevamo sentore che qualcosa non andasse” ci spiega Alessandro Lepidini, del Coordinamento Presidio No Alla Discarica del Divino Amore. “La cessione di una quota importante d’una delle fiduciarie della Ecofer, avvenuta il 5 agosto, ha aumentato la nostra diffidenza. Ribadiamo la nostra contrarietà, e lo faremo ad oltranza”.

PER LE STRADE DI TRIGORIA - Durante l’ultima settimana, la protesta dei residenti ha preso le forme più disparate. E così se da una parte c’è chi segue il canale giudiziario, preparando  un esposto che verrà consegnato a giorni in Procura, dall’altra c’è chi non rinuncia a manifestare in piazza il proprio dissenso. Nel tardo pomeriggio di martedì, quest’ultima parte di residenti è scesa per le strade di Trigoria “dalla rotonda sulla Laurentina sino al termine di via Giuffrè – spiega sempre Lepidini, raggiunto telefonicamente – dobbiamo cercare di portare le nostre ragioni in tutti i quartieri del Municipio ed anche oltre. Presto saremo infatti ad Albano, davanti al museo civico. E lo facciamo perché vogliamo ripartire dalle risorse del nostro territorio”.

ALLA RICERCA DELLA MASSA CRITICA - Ed a proposito di risorse e di territorio, va segnalata l’ottima risposta di pubblico registrata in occasione della festa di Ferragosto. “Si è trattato dell’iniziativa estiva di gran lunga più partecipata del Municipio IX – riconosce Lepidini – c’erano oltre 600 persone che hanno potuto degustare i prodotti della nostra terra, ma anche ottenere informazioni presso lo stand dedicato. Abbiamo proiettato anche il primo corto relativo alla nostra protesta, realizzato da Claudio Federico un attivista del Presidio. Insomma, stiamo facendo massa critica. Perché solo così potremo far valere le nostre ragioni”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica Falcognana: la protesta irrompe per le vie di Trigoria

RomaToday è in caricamento