menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Degrado all'Eur: cinque mosse per mettere in scacco la prostituzione

Con una lettera pubblicata sul sito del Municipio, il Presidente Santoro ha spiegato il suo progetto per arginare la prostituzione. Giovedì 15 sarà poi la volta di un Consiglio Straordinario, durante il quale sarà affrontato il tema

Si affida ad una lettera aperta, il Presidente Santoro, per spiegare ai cittadini come ripristinare il decoro nelle strade dell'Eur.  Una comunicazione urbi et orbi Per dissipare ogni dubbio su una proposta  "entrata nelle vostre vite con una semplificazione forse eccessiva. Non ho mai detto – ha sottolineato ancora una volta il Minisindaco - di voler creare quartieri a luci rosse".

LE CINQUE MOSSE - Come fare quindi per arginare un fenomeno che produce degrado ed allarme sociale? Per il Presidente del Municipio IX, bisogna affrontarlo in cinque mosse. Vietando la prostituzione dove ci sono abitazioni, scuole e parchi gioco. Multando fino a 500 euro i clienti che non rispettano questo divieto. Attivando gli operatori di strada del progetto Roxanne. Coordinando le forze dell'ordine, per un controllo più efficace del territorio. Attivando, infine, l'educazione sentimentale nelle scuole.

IL SENSO DI RESPONSABILITA' - Si tratta di compiti che esulano in gran parte da quelli ascrivibili ad un Municipio. Ma il Minisindaco sembra intenzionato a gettare il cuore oltre l'ostacolo. "Viviamo in un paese dove troppe volte si scarica la propria responsabilità su altri. Quante volte avete sentito rispondervi 'non è di mia competenza quindi si rivolga ad un altro?" Tante, troppe volte, forse sempre. Ed allora è arrivato il momento per ognuno di noi di assumersi impegni più grandi, per riparare i danni fatti da chi c’era prima e che ha ridotto questa città, questo Paese così".

IL CONFRONTO CITTADINO - Dopo tanti faccia a faccia televisivi, il Presidente del Municipio torna quindi sul territorio per confrontarsi. Scegliendo di farlo, questa volta, direttamente con i residenti. L'appuntamento è per giovedì 15 al Laurentino, per il Consiglio Straordinario sullo zoning. Un appuntamento durante il quale "discutere di una proposta concreta - chiosa la lettera - che reputo di buon senso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento