rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Altre Ardeatino / Via Giovanni Canestrini

Adeatina, Sicurezza via Whatsapp: dopo le chat spuntano i cartelli

A Porta Medaglia hanno fatto la loro comparsa i cartelli del Controllo del Vicinato. Non sono i primi nel territorio municipale ad affidarsi a questa segnaletica, che si affianca all'attività svolta via chat

Proseguono gli appuntamenti dell'Associazione Controllo del Vicinato nelle aree periferiche di Roma. Oltre ai quartieri del Municipio IX, tra i primi ad aderire al progetto, la metodologia è stata implementata anche in altre zone e di recente ad Acilia.

IL PROGRAMMA - II programma controllo del vicinato, prevede l'attivazione delle chat di gruppo. Ricorrendo a WhatsApp i residenti si scambiano informazioni sui movimenti sospetti registrati in un dato territorio. Poi c'è un coordinatore che, raccolte le segnalazioni, è incaricato di girarle alle forze dell'ordine. Ma c'è anche unaltro aspetto, complementare al controllo ed alla trasmissioni dei dati sul cellulare: si tratta dell'apposizione di cartelli stradali. Servono ad indicare, a chi attraversa il territorio, che c'è un presidio invisibile ma costante da parte dei cittadini.

I CARTELLI STRADALI - "I cartelli funzionano da deterrente per i malintenzionati e arrivano dopo un percorso che il locale gruppo del Controllo del Vicinato ha portato a compimento  - spiegano Massimiliano De Juliis e Stefano Leprini, coordinatori romani del programma CdV - Alla vista dei cartelli e ricercando sul Web 'controllo del vicinato',  i malintenzionati capirebbero subito di trovarsi in una zona con tante sentinelle silenziose che con ogni probabilità lo stanno già osservando. Infatti il controllo del Vicinato è formato da cittadini attivi e responsabili collegati con le forze dell'ordine e tra loro tramite social network".

A MACCHIA D'OLIO - Perchè ilmessaggio arrivi forte e chiaro ai malintenzionati,  prima a Falcognana, poi a Fonte Laurentina e da oggi anche a Porta Medaglia, sono arrivati i cartelli. C'è dell'altro. "A Roma sud è stato messo un nuovo tassello per migliorare la sicurezza nei quartieri e siamo felici che il progetto si stia diffondendo a macchia d'olio. Sabato 14 Novembre, infatti  - ricordano De Juliis e Leprini -il progetto è arrivato anche nel X Municipio ed in particolare ad Acilia".

Porta Medaglia: Controllo del Vicinato

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adeatina, Sicurezza via Whatsapp: dopo le chat spuntano i cartelli

RomaToday è in caricamento