rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Altre Laurentina / Viale dell'Esercito

Cecchignola, studenti e lavoratori in piazza per difendere le linee di trasporto pubblico

Manifestazione cittadina per chiedere di ripristinare il tragitto delle linee 736 e 789. Proposta anche l'apertura di via dei Genieri. Le due soluzioni migliorebbero la viabilità del quadrante Cecchignola

Il Municipio IX ed il Comando della città militare della Cecchignola stanno cercando una soluzione per continuare ad offrire un servizio di trasporto pubblico nel quadrante. La chiusura di viale dell'Esercito alla viabilità pubblica, per motivi di sicurezza, ha infatti avuto ricadute negative sugli utenti delle linee 763 e 789.

LE RICHIESTE - Nella mattinata di venerdì 11 novembre il Comitato AttivaMente Cecchignola è sceso in strada per protestare contro la decisione che penalizza il quadrante. “Con noi c’erano tanti residenti ed anche molti lavoratori della Città Militare. Chiediamo che il 763 torni a passare su via dell’Esercito – dichiara il portavoce del Comitato – e vorremmo anche l’apertura di via dei Genieri. Una proposta nei confronti della quale il Comandante della Città Militare si è reso disponibile. Adesso tocca al Municipio ed al Comune trovare il modo per realizzare quest’obiettivo”.

L'INCONTRO - Intanto il Municipio IX fa sapere che, nel corso della settimana, si è tenuto un incontro con il Generale Sumatra, Comandante del Comprensorio di Cecchignola. All’appuntamento, hanno partecipato il Minisindaco Dario D’Innocenti, l’Assessore alla Mobilità Alessandro Drago ed il Presidente della Commissione mobilità  Giulio Corrente. I tre rappresentanti del Municipio hanno ricordato il disagio causato dalle deviazioni delle due linee su Tor Pagnotta. Con il risultato che“nelle ore di punta impiegano anche 45 minuti per raggiunger il luogo di lavoro o di studio”.

VIA DEI GENIERI  - A seguito dell'incontro con i militari, il Municipio  ha diffuso anche una nota. “Il Comandante Sumatra pur ribadendo la necessità dell’intervento dettato da un adeguamento del livello di sicurezza che comunque è da considerarsi temporaneo, si è reso disponibile ad individuare soluzioni condivise al fine di alleviare le difficoltà create alla cittadinanza”. E’ stato affrontato anche il tema della possibile apertura di via dei Genieri ed anche in merito a questa proposta, fa sapere il Municipio “da parte del Comandante Sumatra a disponibilità ad instaurare un dialogo fattivo e concreto nelle more di un’operazione che necessita di interventi strutturali e relativo impegno economico da parte dell’Amministrazione pubblica al fine di intervenire sul manto stradale e messa in sicurezza di alcune aree allo stato attuale non idonee”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecchignola, studenti e lavoratori in piazza per difendere le linee di trasporto pubblico

RomaToday è in caricamento