rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Altre Tor de' Cenci / Via Pontina Vecchia

Tor de’ Cenci: "Disposta la massima vigilanza sul Campo Nomadi"

La Giunta, alla prima riunione, ha subito preso il toro per le corna. Santoro "Abbiamo disposto la massima vigilanza per scongiurare usi impropri del Campo ed occupazioni abusive"

Si è svolta in mattinata la prima riunione di Giunta. “Per prima cosa abbiamo voluto dare vita a un Codice Etico municipale, intervenire per la riqualificazione e la vigilanza dell’ex area del campo Nomadi in via Pontina 601– precisa subito il Presidente Santoro - e creare un censimento degli immobili pubblici per destinarlo all’imprenditoria locale”.

IL CAMPO NOMADI - Per quanto riguarda Tor de’ Cenci, lo stesso Santoro ci informa che “ la Giunta ha confermato il trasferimento del centro AMA di via Renzini nell’area e ha disposto la massima vigilanza da parte della Polizia Locale di Roma Capitale, per scongiurare utilizzi impropri e occupazioni abusive. Oltre alla rimozione della segnaletica indicante ‘Campo Nomadi’, si è dato il via alla progettazione di un parcheggio di scambio a servizio del trasporto pubblico” fa sapere il Minisindaco. Sono queste le prime iniziative prodotte dalla nuova Giunta, attenta ai malumori che serpeggiano tra i residenti di Tor de’ Cenci e Spinaceto. Preoccupati per le voci che darebbero in partenza dal campo di Castel Romano, parecchi ROM.

IL LAVORO ED IL TERRITORIO - Ma non si è parlato solo di Campo Nomadi. “Lente di ingrandimento puntata sul lavoro – come da programma elettorale -  con la mappatura del patrimonio pubblico per renderlo funzionale nell’ambito delle politiche d’impresa, giovanili, delle pari opportunità e culturali”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor de’ Cenci: "Disposta la massima vigilanza sul Campo Nomadi"

RomaToday è in caricamento