rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Altre Ardeatino / Via Andrea Millevoi

Cecchignola, Stop alla cabina elettrica ACEA: la palla passa al Campidoglio

In Assemblea capitolina si voterà per la sospensione dei lavori sulla contestata cabina elettrica. Al suo posto erano previsti 5mila metri quadrati di verde pubblico. E giovedì i cittadini torneranno in piazza

Proseguono i lavori per la realizzazione della Cabina elettrica di via Millevoi. Parallelamente però, crescono le proteste dei residenti che hanno annunciato una  nuova manifestazione per  giovedì 23 ottobre. E di  pari passo, si stanno muovendo anche le istituzioni. L’obiettivo, per tutti, è di bloccare il cantiere presente su un’area che il Piano Regolatore destinava a verde pubblico.

L'ASSEMBLEA CAPITOLINA - Martedì la questione sarà affrontata in Assemblea Capitolina. “Attraverso i Consiglieri Capitolini Cozzoli e Quarzo, portiamo all'attenzione dell’Aula Giulio Cesare la  spinosa questione relativa alla cabina elettrica ACEA di Millevoi” annuncia Massimiliano De Juliis, Vicepresidente della Commissione Ambiente nel IX. “La mozione è stata messa all'ordine dei lavori da mercoledì 22 ottobre ed io con tutti i firmatari – conferma il Consigliere forzista Ignazio Cozzoli –  faremo il possibile per difendere i cittadini”.

LE RESPONSABILITA' ISTITUZIONALI - L'attenzione che il Campidoglio sta riservando al tema, dopo  che l'ok alla variante è stato concesso, è innegabile. Nel mese di agosto infatti, anche due commissioni comunali hanno affrontato la questione, insieme ad alcuni consiglieri del Municipio IX. E tuttavia, potrebbe non essere sufficiente. Dal fronte dell'Ente di prossimità, De Juliis ha dichiarato che, l'atto è stato portato in Assemblea Capitolina  “perchè da parte del Municipio in questi mesi non è stato fatto nulla! Dopo che il Consiglio Municipale ha votato un documento presentato dal centro destra, che richiedeva la sospensione dei lavori - attacca il Capogruppo di Forza Italia -  il Municipio ha fatto addirittura il contrario, autorizzando delle aperture cavi propedeutiche alla realizzazione della cabina ACEA. Tra queste il collegamento per l'acqua di cantiere e gli scavi presenti in questi giorni su via Ardeatina e su via Millevoi. Mi domando, un Municipio che veramente vuole la sospensione dei lavori rilascia autorizzazioni ? A questo punto più indizi diventano una prova e significa che la sinistra è favorevole all'opera!” ha concluso il ragionamento il Consigliere  forzista.

LA CATENA UMANA - Nel frattempo, dopo gli incontri pubblici che si sono succeduti nel corso dell’estate, riprende anche la mobilitazione cittadina. Il Comitato Agro Romano Bene Comune, insieme al CdQ Millevoi, ha infatti organizzato una catena umana davanti al cantiere Acea. Il motto, come si legge nella locandina che annuncia l'evento, è semplice ed efficace: “Fermarli è ancora possibile: non mancare!”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecchignola, Stop alla cabina elettrica ACEA: la palla passa al Campidoglio

RomaToday è in caricamento