EurToday

Fonte Meravigliosa: completata la ristrutturazione del parco giochi in via Arcidiacono

Dopo l'apposizione ed il collaudo delle altalene, i residenti hanno rimesso a nuovo tutto il parco giochi. Canale (CdQ) : "Hanno partecipato anche tanti bambini. Davvero una bella giornata"

Sono stati tantissimi i residenti che hanno partecipato all’iniziativa di ristrutturazione del parco giochi in via Arcidiacono, in seno al 9DAY, la prima uscita pubblica della Rete Civico 9. Con carta vetrata, vernice  e pennellessa, è stato sistemato  il punto più apprezzato dagli abitanti più giovani del quartiere. In alcuni casi, come ci ha segnalato il Comitato di Quartiere, alcuni bambini accompagnati dai loro genitori, si sono a loro volta rimboccati le maniche.  Ed hanno ridipinto le loro giostrine.

LA PARTECIPAZIONE CITTADINA - “E' stata una gran fatica, ma siamo molto contenti - dichiara Carla Canale, la Presidente del Comitato di quartiere Vigna Murata - ed è stata fondamentale la partecipazione di tutti, giovani e meno giovani che ringrazio sentitamente. Con l’acquisto di impregnante colorato e la supervisione volontaria di un amico del Cdq, Roberto, che di mestiere fa il falegname, siamo riusciti in mezza giornata a rimettere in sesto l’intera area giochi che ha assunto tutto un altro aspetto”.

PRIMA E DOPO - “Notevole la differenza tra il prima dell’intervento ed il dopo. Grazie anche allo Zigolo Zagolo, attività commerciale del territorio, i più piccoli sono stati impegnati in un laboratorio di giochi. Molti bambini hanno ritenuto di partecipare alla giornata di decoro direttamente e così hanno impugnato il pennello ridipingendo panchine e scivoli affianco ai genitori ed ai più grandi. Davvero una bella giornata collettiva.

RIPARAZIONE E' SODDISFAZIONE - La sistemazione di un parco giochi però, per quanto anelata, non risolve tutti i problemi del quartiere .“Ancora però c'è molto lavoro da fare – riprende Canale - Ci sono aree di Fonte Meravigliosa che richiedono un intervento ed i cittadini insieme al Cdq stanno stilando le priorità sul da farsi. Il tutto testimonia come quando si lavora per il proprio territorio, l'azione di riparazione fa rima proprio con soddisfazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento