rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Altre Spinaceto / Via Carmelo Maestrini

Antenna Casal Brunori, il Consiglio di Stato accoglie il ricorso della Vodafone

Il Consiglio di Stato, attraverso un'ordinanza, ha stabilito che, nel rispetto di certi limiti, l'antenna può riprendere a funzionare

Doccia fredda per i residenti di Casal Brunori che a vario titolo, con il Comitato di Quartiere, ma anche attraverso modalità più movimentiste, da oltre un anno si sta battendo per impedire che la Stazione Radio Base della Vodafone, già montata su un palazzo di via Maestrini, venga rimessa in funzione.

Dopo un lungo contenzioso, fatto di incontri con la multinazionale e con i referenti territoriali dell’ex Municipio XII, la scelta di procedere attraverso un ricorso al TAR non si è, al momento, rivelata risolutiva. E’ notizia di queste ore, infatti, che il Consiglio di Stato abbia accolto la richiesta di ricorso della Vodafone, in relazione all’ordinanza cautelare del TAR Lazio.

Ne è risultata un’altra ordinanza, questa emessa dalla Sezione Terza del Consiglio di Stato, che  ha rivelato profili di fondatezza nell’appello e che pertanto impone l’attivazione dell’impianto “purchè nel rispetto dei limiti dei valori previsionali di campo elettrico e campo magnetico e della densità di potenza” che ha ottenuto il parere favorevole dell’ARPA.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenna Casal Brunori, il Consiglio di Stato accoglie il ricorso della Vodafone

RomaToday è in caricamento