EurToday

A Fonte Meravigliosa il rispetto dell’ambiente s’impara tra i banchi di scuola

Laboratori, proiezioni di documentari su tematiche ambientali, visite istruttive agli impianti di recupero. Grazie al CdQ ed all’istituto Purificato 240 bambini di IV e V elementare parteciperanno al progetto “Decoro 2”

E’ cominciato nella giornata di lunedì 24 febbraio, un interessante percorso all’insegna della partecipazione e dell’educazione civica. Si tratta della seconda edizione del progetto “Decoro” realizzato già lo scorso anno grazie alla felice collaborazione del CdQ Vigna Murata e l’Istituto Comprensivo Statale Domenico Purificato. Un’iniziativa che probabilmente non avrebbe potuto realizzarsi senza la collaborazione di alcune insegnanti di via Drago (la succursale della Purificato) dell’AMA, di Roma Capitale e dell’associazione l’Isola che non c’è.  Ma soprattutto non avrebbe potuto realizzarsi senza l’entusiasmo dei bambini e la determinazione di alcuni volontari.

IL SUCCESSO DELLA PRIMA EDIZIONE -  Da lunedì è dunque partito il nuovo progetto. Tante le novità, di cui ci mette al corrente Carla Canale, presidente del CdQ promotore di “Decoro 2”.   Dopo il grande successo del progetto “decoro” dello scorso anno che ha visto una importante collaborazione tra il CdQ Vigna Murata e l’Istituto Comprensivo Statale Domenico Purificato con il concorso di alcuni insegnanti della scuola primaria e secondaria di via Drago, dell’AMA s.p.a., di Roma Capitale, dell’associazione “l’Isola che non c’è” ,di alcuni docenti esterni “volontari” e di tanti abitanti del quartiere, è in fase di partenza la seconda edizione con qualche importante novità.

PIU' PARTECIPAZIONE E PIU' INIZIATIVE - “Grazie all’impegno del corpo docente che ha voluto premiare la voglia di partecipazione di tanti bambini quest’anno si presenta più ambizioso sia per il maggior numero delle classi partecipanti, che include tutte le 5^ e 4^ della scuola primaria, con circa 240 bambini; sia per la qualità ed il numero delle attività previste. Sarà articolato su più moduli didattico-educativi – spiega Canale - sia in aula che all’esterno, attraverso incontri sul tema del recupero e riuso dei materiali a cura dell’ing. Floriana La Marca.  Ci saranno poi incontri sui temi ambientali e del decoro urbano a cura dei formatori di AMA Spa, il laboratorio di Trash Art con il riutilizzo di materiali di scarto a cura dell’Isola che non c’è” che ricordiamo aver ottenuto un ottimo successo già lo scorso anno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A SCUOLA D'EDUCAZIONE CIVICA - Ma la nuova veste del progetto decoro è davvero ricca di sorprese. “Ci saranno visite presso gli impianti di recupero materiali – prosegue l’elencazione la Presidente del CdQ Vigna Murata – la proiezione di docu-film su temi ambientali con discussione e valutazione del lavoro svolto. Infine il progetto e si concluderà anche quest’anno con una mattinata, prevista per il 10 maggio, che sarà dedicata alla pulizia e cancellazione delle scritte sui muri della sede centrale di via Fonte Meravigliosa. Un percorso ricco di iniziative e di contenuti ma importante soprattutto per il coinvolgimento di tanti bambini, cittadini attivi del domani, per la formazione di una coscienza civica, rispetto per la propria scuola, per il quartiere e per la città dove si vive”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento