menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trigoria, arriva l'acqua potabile: dalla Giunta Raggi il via libera ai lavori

Sessanta nuovi allacci e 1,3 chilometri di condutture. Il Campidoglio ha autorizzato Acea a portare l’acqua potabile nelle case di Torretta, frazione di Trigoria

Prima è arrivata l’autorizzazione per Tor Pagnotta e Casale Bicocca. Ora anche per Torretta. L’acqua potabile, presto, zampillerà anche dai rubinetti dei quartieri periferici del Municipio IX.

Il via libera

La Giunta Raggi ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione di una nuova rete idrica che, sotto la supervisione del Dipartimento SIMU, consentirà ad Acea Ato2 di fornire un servizio finora assente nel comprensorio di Torretta. Al km 12,5 di via Laurentina, infatti, i residenti provvedono ancora a dissetarsi comprando le bottiglie di plastica al supermercato.

I lavori previsti

Da anni gli abitanti della periferia meridionale di Roma, stanno chiedendo all’amministrazione cittadina di completare i lavori per l’approvvigionamento idrico. Ora l’obiettivo sarà realizzato, grazie agli interventi che Acea Ato2 effettuerà gli interventi con 1,3 km di condutture e 60 nuovi allacci, sfruttando le condotte già esistenti di via Laurentina e di via delle Testuggini.

Costi e tempi

I lavori avranno una durata di 9 mesi per un costo complessivo di 950.275 mila euro, a carico del Servizio idrico integrato. Acea realizzerà, rispettivamente, 720 metri di nuove tubature a via delle Libellule, 410 metri a via della Salamandra e 153 metri a via della Lucciola.

Un servizio fondamentale

I circa cinquecento abitanti di Torretta, finalmente, potranno usare il rubinetto di casa anche per dissetarsi. “L’acqua è un bene fondamentale per i cittadini – ha sottolineato la sindaca Virginia Raggi – Per questo stiamo facendo approvare in Giunta tutti i progetti per le nuove reti idriche. Dopo tanti anni, gli abitanti del comprensorio di Torretta potranno bere acqua potabile”.

“Dopo l’ok ai progetti per le nuove reti idriche di Castel di Guido e Ardeatina – ha spiegato l’assessora alle Infrastrutture Linda Meleo – l’Amministrazione sta dimostrando con i fatti che è al lavoro per realizzare infrastrutture e servizi necessari al territorio e ai suoi abitanti”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento