menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Laurentina allagata: "In strada mezzo metro d'acqua"

Le piogge di questi giorni stanno acutizzando una ferita sempre aperta: la sicurezza di via Laurentina. Il Comitato Cinque Colline da tempo ha segnalato il problema: "Al km 17 c'è mezzo metro d'acqua"

La sicurezza stradale di via Laurentina in queste ore è messa a dura prova. Ai soliti problemi derivanti da una cantierizzazione mai ultimata, si aggiungono quelli causati dai rovesci temporaleschi. Sui social network, i residenti denunciano una situazione particolarmente critica nelle zone edificate dopo il cimitero Laurentino.

LA CRITICITA' PERMANENTE - La pericolosità della consolare, sommersa d'acqua, non è però un fenomeno recente. “Noi abbiamo presentato una relazione tecnica al Municipio, evidenziando quelle che sono le criticità che ci sono e che ci saranno anche  un domani, quando saranno terminati i lavori. Nel nostro tratto – ci spiega Stefano Leprini, del Comitato Cinque Colline – ovvero a partire dal Cimitero Laurentino, la strada si sviluppa sotto il piano di campagna. E lì si allaga e si registrano anche cedimenti dei terrapieni”.

L'INTERRAMENTO DEI FOSSI - Più nel dettaglio, il consigliere del Comitato che raduna cinque quartieri della Laurentina, c'informa che “ A Colle dei Pini si vive la situazione più difficile. Lì si arriva ad avere, in queste ore, anche 50 centimetri d'acqua ed alcuni automobilisti non ce la fanno. Diciamo che la zona maggiormente critica è lunga almeno 150metri”.  La situazione è stata più volte rappresentata all'ente di prossimità. “Al Km 17, all'altezza di via del Fosso Radicelli,c'è la confluenza di tre fossi Lì, le opere realizzate dimostrano di essere ancora una volta del tutto inadeguate a contenere i flussi di piogge, anche quando sono modeste. Figuriamoci – conclude il residente -  cosa potrebbe accadere con le temute bombe d'acqua”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento