Eur Eur / Piazza Santo Domingo

Eur: soccorre transessuale aggredito e viene rapinato. Due arresti

Il giovane stava aiutando un transessuale aggredito ed è rimasto vittima a sua volta di una rapina. I due aggressori lo hanno fatto scendere dall'auto e gli hanno rubato la borsa con tutti i suoi effetti personali

Stava prestando soccorso a un transessuale vittima di un’aggressione ed è stato a sua volta aggredito e rapinato. L'episodio è accaduto ieri all'Eur, in Piazza Santo Domingo.

La vittima ha fermato una volante della polizia, che passava per il pattugliamento della zona, chiedendo aiuto agli agenti e raccontando il fatto. Dopo essersi fermato per aiutare la persona in difficoltà, i due aggressori lo hanno fatto scendere con la forza dalla sua auto, gli hanno portato via la borsa e poi sono fuggiti. Bottino del furto tutti gli effetti personali del giovane: un cellulare, un paio di occhiali, denaro in contanti, carta di credito e documenti.

Dalla descrizione dei due aggressori, e dal parziale numero di targa fornita dalla vittima, due volanti hanno intercettato l'auto con uno degli aggressori e, perquisendola, hanno trovato, nascosta sotto il sedile, la scheda del telefono cellulare del ragazzo.

L’uomo, italiano 24enne, è stato accompagnato negli uffici di Polizia e riconosciuto dalla vittima come uno dei suoi aggressori. Da successive indagini gli investigatori sono riusciti a rintracciare l’identità anche dell’altro rapinatore.

Individuato presso la sua abitazione, l’uomo è stato fermato e identificato. Si tratterebbe di un 24enne, già noto alle Forze dell’Ordine, in passato già arrestato per tentato omicidio. Perquisito, aveva indosso esattamente la somma di denaro contante denunciata rapinata dalla vittima; nel cortile condominiale i poliziotti hanno poi ritrovato il borsello provento della rapina.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eur: soccorre transessuale aggredito e viene rapinato. Due arresti

RomaToday è in caricamento