rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Eur

Quando apre l'Acquario di Roma? Eur Spa: “Vicenda complicata da sbloccare entro l’anno”

Dal 2015 si succedono annunci sull'imminente apertura, puntualmente disattesi

L’apertura dell’Acquario di Roma non sarà immediata. Nascosta sotto il laghetto dell’Eur, c’è una delle opere più attese della Capitale, più volta annunciata e mai trasformata in realtà.

“La vicenda è complicata e bisogna distinguere il piano dei lavori da quello della sofferenza economica” ha premesso Alberto Sasso, presidente di Eur Spa, la società partecipata al 90% dal Mef ed al 10% dal Comune di Roma torna sul destino dell'Acquario. E' stata Eur Spa, infatti, a dare in concessione alla Mare Nostrum Srl gli spazi situati sotto il laghetto.

L'acquario di Roma

Il fabbricato interrato, di 13.226 metri quadrati, è destinato ad ospitare due diverse strutture: il Sea Life Roma Acquarium, ovvero un acquario tematizzato ed interattivo, e l’Expo del Mediterraneo, uno spazio espositivo permanente. “I lavori sono a buon punto, poichè è stato fatto almeno il 70%. Le difficoltà sono state legate alla sofferenza economica del concessionario” ha spiegato il presidente di Eur Spa, riferendosi all'Acquario di Roma nel suo insieme.

Gli annunci disattesi 

Negli anni, insieme agli annunci, si sono svolti pre-opening. Nel 2015 sono state anche riempite le prime vasche e nel febbraio del 2017 il presidente di Mare Nostrum (la concessionaria) aveva anche annunciato la fine dei lavori e la prossima apertura. Puntualmente disattesa. Nel frattempo il progetto è stato anche modificato.

L'ultimo aggiornamento del Campidoglio

“La società concessionaria dell’Acquario - aveva dichiarato Carlo Cafarotti l’allora assessore capitolino al Commercio, nel febbraio del 2020 - mi ha illustrato gli sviluppi del progetto Sea Life all’Eur, che si è evoluto e ingrandito rispetto alla sua versione originaria”. Era seguito l’ennesimo annuncio dell’apertura, da realizzare entro il 2020. E’ passato invece un altro anno e dal Campidoglio non sono arrivati altri aggiornamenti.

Le intenzioni di Eur Spa

“E’ una situazione delicata su cui sono stati fatti anche forti investimenti. Ma entro quest’anno - ha fatto sapere il presidente di Eur Spa - prenderemo delle decisioni importanti in funzione del comportamento di chi ne ha la concessione”. Suona come un ultimatum ma a questo punto è difficile fare delle previsioni. L’unica certezza è che, sebbene sia nascosto alla vista, nessuno ha dimenticato che sotto il laghetto dell’Eur c’è un cantiere che attende di essere ultimato.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando apre l'Acquario di Roma? Eur Spa: “Vicenda complicata da sbloccare entro l’anno”

RomaToday è in caricamento