Venerdì, 17 Settembre 2021
Civitavecchia Civitavecchia

Morte Capitani: Il pm presenta in ritardo la lista dei testi, processo rinviato

Sconcertata la famiglia della vittima: "Quanto accaduto di una gravità assoluta"

"Quanto avvenuto oggi in udienza è sconcertante, quasi incredibile, il pm che da quasi tre anni è titolare dell'indagine per l'omicidio colposo di Sergio Capitani non ha depositato nel termine previsto dalla legge la lista dei testimoni dell'accusa. Lista depositata solamente l'11 di febbraio quando l'ultimo giorno era il 7 febbraio. Notare che il pm era presente il giorno del rinvio a giudizio nel novembre scorso non solo: la lista era sbagliata, includendo tra i testimoni anche gli imputati e non erano indicate le circostanze su cui i testi dovevano riferire, come previsto dalla legge. Un vero sberleffo alla giustizia. Inoltre il pm non era neppure presente in udienza ed è arrivato all'ultimo momento un pm onorario che nulla sapeva del processo. Il giudice non ha saputo far altro che dichiarare inammissibile la lista dei testi dell'accusa. Il processo è rinviato al 10 maggio per l'esame degli imputati e proseguirà con l'audizione dei testi della difesa. La famiglia Capitani ritiene quanto accaduto di una gravità assoluta, che rappresenta una ferita oltre che per i parenti anche per tutti coloro che credono ancora nella giustizia. Chiede che d'ora in avanti la procura svolga il proprio ruolo con fermezza, puntualità ed attenzione".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Capitani: Il pm presenta in ritardo la lista dei testi, processo rinviato

RomaToday è in caricamento