Civitavecchia

Deleghe, Tidei cala il tris per l'innovazione globale dell'amministrazione

Federico Santi sarà il delegato all'energy management, Franco Passeri all'urbanistica e Marco Censasorte al piano strategico.

L'amministrazione Tidei cala un tris di deleghe. A presentarli il Sindaco in persona. Sono Federico Santi, professore Docente Ingengeria Energetica Università di Roma "Sapienza", Franco Passeri e Marco Censasorte. A loro andranno rispettivamente le deleghe all'Energy management, al piano strategico e all'urbanistica.

Tre settori che lavoreranno di concerto tra loro trovando di volta in volta soluzioni possibili e innovativi per il tessuto urbanistico della città. A partire da un "disegno unitario", come spiegato da Censasorte, per le varie Cittadelle presenti a Civitavecchia come le Terme, Italcementi, la copertura della trincea ferroviaria, il Porto e Fiumaretta. Per poi passare, come invece detto dal professor Santi all'individuazione di fonti d'energia alternative con cui alimentare la città. A partire dall'elettrificazione delle banchine, per poi passare al teleriscaldamento cittadino all'illuminazione pubblica utilizzando il fotovoltaico, per un minor impatto ambientale.

Punterà invece sulla semplificazione delle procedure burocratiche, a una maggiore chiarezza dei documenti da presentare per arrivare infine al funzionamento degli uffici, il delegato all'Urbanistica Passeri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deleghe, Tidei cala il tris per l'innovazione globale dell'amministrazione

RomaToday è in caricamento