Lunedì, 21 Giugno 2021
Civitavecchia

Illuminazione fatiscente in via Thoan De Revel, l'Amministrazione le rinnova il look

Lampioni rotti e mal funzionanti. L'amministrazione comunale scende in campo e dà il via alla riqualificazione dell'area. Saranno installati 45 punti luce a Led

Globi luminosi inquinanti, rotti o mancanti. Lampade appese ad un filo elettrico. E' questa l'immagine che si presenta agli occhi di chi si affaccia per una passeggiata "romantica" e non in via Thaon De Revel, cuore della movida civitavecchiese. A denunciarlo è l'associazione astrofili civitavecchiese. "Purtroppo - dicono - è questa l'immagine della cittàù che si presenta ai turisti e ai civitavecchiesi che frequentano il lungomare o la sera escono per una passeggiata sul lungomare stesso. Una presentazione pessima".

E l'amministrazione comunale non tarda ad intervenire. Dopo il "restyling" all'ordine pubblico, con l'emanazione dell'ordinanza anti vetro, per garantire il decoro e la sicurezza dei passanti, ora sotto i riflettori anche l'illuminazione. Primo segno di decoro e una garanzia per chi frequenta la zona nelle ore notturne. Ad annunciare la riqualificazione dell'intera illuminazione è l'assessore ai Lavori Pubblici Mirko Mecozzi, già oggi a lavoro, con una squadra di operai, per la sostituzione dell'impianto. Al posto dei lampioni rotti e fatiscenti, saranno installati 45 punti luce a Led. Tutto a spese di Enelsole. I lavori dovrebbero terminare entro tre settimane, salvo imprevisti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illuminazione fatiscente in via Thoan De Revel, l'Amministrazione le rinnova il look

RomaToday è in caricamento