Civitavecchia

Assobalneari Litorale Nord contesta i dati di Goletta Verde: "Il mare del litorale è pulito"

Il responsabile Marco Maurelli: "I dati di Arpa Lazio ci danno ragione. Il nostro turismo è di qualità e i nostri servizi in spiaggia molto apprezzati da giovani e dalle famiglie"

L'intervento di Goletta Verde sulla balneabilità delle acque quest'anno risulta goffo. Parola di Assobalneari Litorale Nord. Arriva infatti proprio da qui la contestazione dei dati di Goletta Verde.

Una sentenza, quella di Legambiente che "appare come un comunicato politico che non fa bene al turismo e peraltro smentita - dichiara il rappresentante di Assobalneari Litorale Nord, Marco Maurelli - dalla stessa Arpa Lazio in un comunicato stampa. Siamo consapevoli del difficile lavoro che deve svolgere Goletta Verde ma la invitiamo, a tutela appunto dell'ambiente e dunque anche del mare, a continuare a fare analisi anche durante tutto l'inverno, laddove saremo invece ancora più attenti".

E Assobalneari dissentisce "dalle valutazioni espresse da Goletta Verde". Valutazioni che ritiene "non corrette e prive di fondamento a margine delle analisi delle acque di balneazione effettuate sulle coste dei Comuni di Santa Marinella, Civitavecchia, Tarquinia e Montalto di Castro, da Arpa Lazio. Unica struttura - aggiunge Marco Maurelli - riconosciuta dalla Regione Lazio per il monitoraggio costante delle acque da balneazione ai sensi del decreto legislativo 116/08. Le analisi delle acque da balneazione di Goletta Verde, non sono infatti in linea con quelle dell’unico organismo regionale preposto a tale compito quale è appunto ARPA LAZIO, che, come certamente è noto, effettua le analisi delle acque da balneazione e sulla foce dei fiumi e dei fossi naturali con cadenza periodica e gli stessi sono pubblicati sul sito dell’agenzia regionale in modo trasparente e ben visibile a tutti (www.arpalazio.it). Intendiamo unirci alle proteste dei Comuni del Litorale Norda difesa del nostro turismo di qualità”.

E a far sentire la propria voce anche il Sindacato Italiano Balneari di Santa Marinella e Santa Severa: "Siamo esterrefatti per la discordanza degli esiti di queste analisi, ai più sconosciute, pervenute da Goletta Verde con accenni forti alla costa di Santa Marinella e Santa Severa - dichiara la vice presidente Rosetta Righetto - con i dati ufficiali forniti da Arpa Lazio e della quale abbiamo piena fiducia ma non consentiremo a nessuno di minare la stagione turistica in corso e ci uniamo alle perplessità espresse da Assobalneari Litorale Nord".

"Sono infatti molteplici - aggiungono nella nota - gli sforzi compiuti dai Comuni del Litorale Nord sulla balneabilità delle acque, come quello di Santa Marinella che sta ben monitorando le acque e le attività di depurazione. Appare ottimo il lavoro dell’Assessorato alla Tutela del Mare di Civitavecchia che questa estate ha regalato un mare cristallino ai turisti e cittadini residenti e così pure intendiamo sostenere il buon lavoro svolto dal Comune di Tarquinia a sostegno del turismo balneare da parte del Sindaco e del Vice Sindaco i quali hanno espresso le loro forti perplessità per queste analisi di Goletta Verde e sia pure verso il Comune di Montalto di Castro, da sempre mare di grande qualità anche in virtù dell’impegno promosso a difesa del turismo balneare da parte della nuova Amministrazione Comunale. Ribadiamo opportuno riconoscere ed insistere sul ruolo istituzionale svolto da ARPA LAZIO e dalla Capitaneria di Porto di Civitavecchia in seno alle nostre coste e vogliamo rassicurare i turisti che si recano sulle nostre spiagge – continua l’Assobalneari Litorale Nord – per la qualità delle acque da balneazione e delle spiagge di Santa Severa, Santa Marinella, Civitavecchia, Tarquinia, Montalto di Castro e Pescia Romana".

E invitano turisti e residenti a visitare e frequentare le spiagge del Litorale Nord, ora che la stagione estiva può dirsi finalmente aver ingranato la marcia.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assobalneari Litorale Nord contesta i dati di Goletta Verde: "Il mare del litorale è pulito"

RomaToday è in caricamento