Civitavecchia

Civitavecchia. Mense: Cgil Cisl Uil promuovono una manifestazione contro l’aumento delle rette scolastiche

Le tre sigle sindacali sostengono e partecipano alla manifestazione di oggi davanti al Palazzo del Pincio contro il caro-mensa

È inaccettabile “fare cassa” sui bisogni primari dei bambini, aumentando in maniera sproposita le rette per i servizi di mensa scolastica. Avevamo già deciso di promuovere un'importante mobilitazione contro l’aumento delle rette scolastiche e per migliorare la qualità del servizio, collocandola in un giorno da individuare tra la riapertura delle scuole e la scadenza del pagamento previsto per il 16 settembre.

Abbiamo preso atto positivamente, nel frattempo, delle iniziative di centinaia di genitori che spontaneamente si sono dati appuntamento, davanti il Comune di Civitavecchia, per martedì prossimo. Al fine di unificare la protesta, evitando la dispersione e la frammentazione della stessa, riteniamo opportuno indire la manifestazione nello stesso giorno, ora e luogo.

Il motivo della mobilitazione, che promuoviamo unitariamente come Sindacati, è duplice.Da un lato esprimiamo dissenso nei confronti della delibera del consiglio comunale che, nella riparametrazione delle fasce Isee e nello spropositato aumento delle rette, colpisce in maniera pesante i redditi da lavoro.

Dall’altro siamo preoccupati per le possibili ricadute del provvedimento che, se dovesse determinare una drastica diminuzione delle iscrizioni, finirebbe per avere un drammatico impatto sul lavoro dei circa 80 dipendenti attualmente impiegati nei servizi delle mense scolastiche nelle scuole elementari e negli asili nido di Civitavecchia.

In un territorio come il nostro, già particolarmente segnato dalla riduzione dell’occupazione, non si possono mettere a repentaglio ulteriori posti di lavoro. Per queste ragioni chiediamo al Sindaco di procrastinare i termini di pagamento delle rette aprendo, subito, un confronto di merito con le parti sociali.

Al fine di sostenere e rafforzare questa richiesta invitiamo i lavoratori delle mense, i genitori dei bambini, le forze politiche e sociali territoriali, tutti i cittadini e le cittadine di Civitavecchia, a partecipare al presidio davanti il Comune, oggi dalle ore 17.

 

CGIL - C. Caiazza CISL - D. Barbera UIL - P. Di Marco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitavecchia. Mense: Cgil Cisl Uil promuovono una manifestazione contro l’aumento delle rette scolastiche

RomaToday è in caricamento