Civitavecchia Civitavecchia

Acea Ato 2, i grillini: "Tutti contenti, tranne i civitavecchiesi"

Il Movimento 5 Stelle bacchetta il comportamento dell'attuale amministrazione e invita a presentare ricorso sulla decisione presa dal Tar del Lazio: "Un obbligo verso la città"

Con la sentenza del Tar che obbliga il Comune di Civitavecchia a consegnare il servizio idrico ad Ato2 sono tutti contenti "meno che i cittadini che vedranno aumentare sensibilmente le tariffe". Parola dei grillini che guardando all'attuale maggioranza chiede la salvaguardia "dei cittadini" restando coerente con "il suo programma elettorale". E non può invece "lavarsene le mani come sta vergognosamente facendo".

E per far valere i diritti dei cittadini per il grillini "il ricorso è un obbligo e un preciso dovere istituzionale. Inviatiamo - concludono dal movimento 5 stelle - la popolazione a valutare i fatti invece che le vuote promesse elettorali di persone che non hanno per niente a cuore il nostro bene comune, ma soprattutto la nostra volontà espressa attraverso i referendum nazionale e chiediamo un'immediata, decisa espressione di volontà da parte di tutti perché il servizio idrico rimanda al comune, cioè a Civitavecchia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acea Ato 2, i grillini: "Tutti contenti, tranne i civitavecchiesi"

RomaToday è in caricamento