Civitavecchia

Civitavecchia. Sel a Moscherini: "Il nostro partito non entrerà mai nelle larghe intese del Sindaco"

Sinistra Ecologia e Libertà replica alle dichiarazioni di Moscherini, negando qualsiasi intesa con il primo cittadino

Dopo le dichiarazioni del primo cittadino a proposito delle "larghe intese" anche con Sel per le prossime amministrative, proprio il partito di centrosinistra replica immediatamente e chiarisce la situazione: "A scanso di improbabili equivoci, vogliamo intervenire con estrema chiarezza sulle dichiarazioni del Sindaco.

Sinistra Ecologia Libertà non ha mai preso in considerazione l’invito del Sindaco di aderire alle cosiddette larghe intese e mai lo farà. Il fallimento politico-amministrativo dell’amministrazione Moscherini è sotto gli occhi di tutti. La provocazione del Sindaco, che  tira per la giacchetta Sel o qualche altro partito  e movimento della sinistra civitavecchiese, è un disperato e  patetico  tentativo di dividere le forze progressiste della città. Le stesse forze che lo manderanno a casa fra pochi mesi.
Se a Moscherini non sono piaciute le parole di Vendola ce ne doliamo. Sarebbe stato inverosimile  se fosse accaduto il contrario.  Le parole di Vendola sono le parole di noi tutti, concetti che abbiamo chiaramente espresso in conferenza stampa il giorno prima del comizio del nostro Presidente nazionale.  Il pensiero di Vendola è il pensiero  della comunità politica di Sinistra Ecologia Libertà di Civitavecchia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitavecchia. Sel a Moscherini: "Il nostro partito non entrerà mai nelle larghe intese del Sindaco"

RomaToday è in caricamento