Martedì, 22 Giugno 2021
Civitavecchia

Civitavecchia. Frasca, Chi fa da sé fa per tre: ripiantumati 50 pini marittimi da comuni cittadini

Gli esecutori del gesto decidono di rimanere anonimi, ma lasciano un cartello con scritto un messaggio chiaro: "Quando un popolo è vivo reagisce alle ingiustizie – la Frasca è di chi la vive". Circola in rete anche il video

Ripiantumati cinquanta pini marittimi alla Frasca nella giornata di sabato. Ma non sono enti o autorità istituzionali i responsabili, ma alcuni cittadini stanchi di aspettare che si realizzassero le promesse di chi aveva annunciato presto un rimboschimento. Infatti hanno volontariamente deciso di fare da soli: cinquanta piantine di pini ora aspettano di far crescere le loro radici, in uno dei posti più belli di Civitavecchia. "E' anche un gesto per spronare chi doveva prendere decisioni in modo tempestivo - dichiarano alcuni di loro - e poi per evitare che questione “Frasca” cada nel dimenticatoio". I cittadini che hanno partecipato all'iniziativa spontanea vogliono rimanere nell'anonimato, ma hanno lasciato un cartello con scritto: “Quando un popolo è vivo reagisce alle ingiustizie – la Frasca è di chi la vive.” (Guarda il video)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitavecchia. Frasca, Chi fa da sé fa per tre: ripiantumati 50 pini marittimi da comuni cittadini

RomaToday è in caricamento