Civitavecchia

Politica: La Rete dei Cittadini replica al Polo Civico

Ombretta del Monte: "L’adesione della Rete dei Cittadini alle Larghe Intese, risale al novembre scorso e non a venti giorni fa, come erroneamente affermato dal Polo Civico"

L'esponente Ombretta del Monte dell'associazione Rete dei Cittadini replica alle ultime dichiarazioni del Polo Civico: "La Rete dei Cittadini è abituata a ben altro e, se ci è concesso, a qualcosa di più alto e se possibile basato sui programmi e sulle strategie di sviluppo per Civitavecchia e per i giovani. Siamo anche abituati a rispondere soltanto quando chiamati in causa ed il Polo Civico questa volta, avendolo fatto in maniera imprecisa sul nostro conto, merita alcune precisazioni.

Intanto, vorremmo ricordare ai rappresentanti del Polo Civico che l’adesione della Rete dei Cittadini alle Larghe Intese di Gianni Moscherini, risale al novembre scorso e non a venti giorni fa, come erroneamente affermato da loro. Una decisione arrivata soltanto dopo un sano e sereno dibattito democratico compiuto al nostro interno e, a dimostrazione della nostra coerenza e serietà, abbiamo deciso di non accettare alcun incarico amministrativo se non dopo l’espressione della volontà popolare.

Quello che invece ci rimane difficile da capire riguardo al Polo Civico, è come mai si siano accorti soltanto dopo cinque anni, e dopo aver gestito uno dei più importanti assessorati, di essere stati parte integrante della politica delle Larghe Intese di centrodestra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politica: La Rete dei Cittadini replica al Polo Civico

RomaToday è in caricamento