Civitavecchia Civitavecchia / Via Terme di Traiano

Isole ecologiche, raggiunto un ottimo risultato. Galletta soddisfatta

Ripulita da rifiuti anche la Vallata della Fiumaretta. L'assessore Galletta: "Sono contenta perché la Vallata di Fiumaretta è un posto bellissimo ma abbandonato e dimenticato da tutti"

Ottimo risultato per la prima delle due isole ecologiche organizzate dall'assessore all'Ambiente Roberta Galletta lo scorso 23 dicembre 2012.

"Grazie alla collaborazione degli operai di Città Pulita - spiega Galletta - e soprattutto della ditta Mattucci che ha messo a disposizione gli scarrabili per la raccolta di ferro, legno, elettrodomestici, apparecchiature elettriche e informatiche e ingombranti, abbiamo raccolto 14 materassi e una lavatrice. Mi sembra - prosegue - un ottimo risultato raggiunto grazie alla collaborazione di tutti, soprattutto dei cittadini rispettosi per l'ambiente e che credono nella raccolta differenziata".

Nel pomeriggio poi l'Assessore all'Ambiente, grazie alla collaborazione dell'operatore di Città Pulita, Andrea D'Amico, ha ripulito anche il parco della Vallata della Fiumaretta. Qui sono stati recuperati un frigorifero, un televisore, tre materassi, vestiti e dieci quintali di legno. Tra i rifiuti è stata trovata anche "una scintigrafia ossea e una tac con tanto di nomi dei pazienti ai quali risalire per fare delle indagini e capire a chi hanno incaricato lo svuotamento delle loro cantine, così da punire questi zozzoni - tuona Galletta - che inquinano la natura e l'ambiente".

L'Assessore all'Ambiente ha inoltre voluto ringraziare "gli operai di Città Pulita che nonostante il grave momento non si tirano indietro quando si tratta di fare qualcosa in più per la pulizia della città. Sono contenta perché la Vallata di Fiumaretta è un posto bellissimo ma abbandonato e dimenticato da tutti, ma ho deciso di fare qualcosa per salvarlo. Intanto per domenica - annuncia - ci saranno nuovamente due postazioni per gli scarrabili sempre al parcheggio del tribunale di via Terme di Traiano angolo con la Mediana e Campo dell'Oro al parcheggio che si trova prima dello stadio del nuoto e sto organizzando con un gruppo di volontari anche un recupero straordinario lungo della vallata della Fiumaretta di quei materiali che insieme all'operatore di Città Pulita non siamo riusciti a recuperare domenica scorsa. Anche questo è un modo per dimostrare di amare e rispettare l'ambiente e in particolare - conclude l'Assessore - un posto come la Vallata della Fiumaretta, troppo bello per farlo diventare una discarica a cielo aperto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isole ecologiche, raggiunto un ottimo risultato. Galletta soddisfatta

RomaToday è in caricamento