Civitavecchia

Stadio “Fattori”: "Canoni di settembre e ottobre regolarmente richiesti"

L'assessore allo sport Petito interviene in merito alla questione dello stadio cittadino e aggiunge: "Intendiamo impiegare per i lavori gli eventuali arretrati"

In merito alla situazione dello stadio “Fattori”, l’Assessore allo Sport Roberto Petito chiarisce i termini della vicenda. “Non risponde al vero che dall’inizio della stagione agonistica i club che usufruiscono della struttura non abbiano ricevuto la richiesta dei pagamenti per il canone previsto. In particolare, allo stato delle cose, è stato richiesto alle varie società quanto dovuta per settembre ed ottobre, mentre è in via di conteggio l’importo previsto per i mesi di novembre e dicembre.

Diciamo quindi che l’Amministrazione, attraverso il suo Dirigente, ha sempre tenuto aggiornata la situazione dei pagamenti dei canoni al “Fattori”. Al momento, ribadisco che per lunedì prossimo ho convocato una riunione con tutte le associazioni sportive che coabitano nell’impianto comunale. Nell’occasione, chiederò che eventuali arretrati dovuti al Comune potranno essere direttamente utilizzati per la realizzazione di quei lavori di messa a norma di cui la struttura necessita, quindi non sono previsti “sconti” di nessun tipo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio “Fattori”: "Canoni di settembre e ottobre regolarmente richiesti"

RomaToday è in caricamento