Lunedì, 21 Giugno 2021
Civitavecchia

Amministrative, Pascale (Psi): "Sosterrò Pietro Tidei"

Dal Partito Socialista Italiano arriva l'adesione di Mario Michele Pascale all'onorevole Pietro Tidei per le prossime elezioni amministrative

Anche Mario Michele Pascale del Partito Socialista Italiano, sosterrà l'onorevole Pietro Tidei (Pd) alle amministrative locali: "Alle prossime amministrative sosterrò Pietro Tidei alla carica di sindaco candidandomi nella lista del Psi.

Civitavecchia ha bisogno di rinnovamento. Gli ultimi anni hanno visto la città imbarbarirsi.

Una città senza posti di lavoro, con livelli di disoccupazione da profondo sud; una città senza verde e senza spazi per la socializzazione, ma piena di mostruosi palazzi con appartamenti vuoti, troppo cari per i civitavecchiesi; una città devastata dal capitale energetico e portuale, dalle loro servitù; una città con tante potenzialità economiche e culturali, vilmente stretta nella morsa della bassa clientela e della mediocrità. Civitavecchia è una città cui è stato strappato il diritto ad avere un futuro.

E' tempo di voltare pagina, di guardare avanti e di ridare agli uomini e alle donne che la abitano la dignità che meritano.

La mia candidatura è la naturale prosecuzione del mio impegno politico e sociale. Il mio impegno ideologico e politico è nato e cresciuto nei movimenti; dall'agosto del 2011 ha trovato una sua collocazione partitica nel Psi. Il mio impegno sociale si è consolidato nel terzo settore, all'interno del quale mi sono sempre occupato, sia in città che su tutto il territorio nazionale, di formazione e cultura, lavorando con i giovani, per i giovani, con l'obiettivo di addestrare la nostra futura classe dirigente.

Civitavecchia vive uno stato emergenziale. Il comune è sull'orlo del collasso economico. Questa situazione non vuole sperimentazioni, ma persone di solida esperienza e capacità amministrativa cui affidare il risanamento ed il rilancio del territorio. Per questo motivo sostengo Pietro Tidei alla carica di sindaco. Per questo motivo mi candido; il nuovo primo cittadino avrà bisogno di una squadra forte, motivata e, sopratutto, capace. Mi onorerò di mettere a disposizione della città tutto il mio entusiasmo, il mio sapere e le mie capacità candidandomi al consiglio comunale.

Votare per Mario Michele Pascale vuol dire voltare pagina, dare energia al rinnovamento, guardare al futuro, andare avanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, Pascale (Psi): "Sosterrò Pietro Tidei"

RomaToday è in caricamento