Civitavecchia

Mercato, Nunzi: "Le edicole vanno ricostruite intorno al mercato ittico"

L'ex assessore all'Urbanistica ricorda come la precedente amministrazione avesse proposto un emendamento per un finanziamento di circa 200 mila euro per la ricostruzione delle edicole. Emendamento bocciato dall'attuale amministrazione

Le edicole del mercato devono essere ricostruite. A dirlo, dopo l'incontro tra l'architetto Mencarelli, il consigliere Pd Mauro Guerrini e gli operatori delle edicole del mercato, torna sull'argomento l'ex assessore all'Urbanistica e oggi consigliere comunale nella Lista Moscherini Mauro Nunzi.

"Per l'amministrazione comunale far tornare gli operatori nelle vecchie postazioni e ricostruire le edicole deve essere un dovere. Prendo spunto dalle parole pronunciate tempo fa dal consigliere del Pd Mauro Guerrini - ha detto Nunzi - il quale auspicava che gli operatori mercatali delle ex superfetazioni del mercato ittico tornassero ad esercitare la loro attività nelle vecchie postazioni e che l’amministrazione ricostruisse le edicole già esistenti prima della ristrutturazione, previa redazione di un progetto in accordo con gli operatori interessati".

E a tal proposito ricorda proprio come l'allora opposizione bocciò l'emendamento al bilancio per reperire il finanziamento, pari a circa 200 mila euro. "Non voglio polemizzare - ha aggiunto Nunzi - sul perché tale emendamento è stato bocciato e sul significato di ciò, ma voglio soltanto dire, ed a gran voce, che l’attuale amministrazione deve ricostruire le edicole mercatali intorno al mercato ittico e deve far tornare gli operatori ad esercitare le loro attività nelle vecchie postazioni. Utilizzi il progetto già approvato, lo modifichi se lo ritiene opportuno, ma comunque in tempi brevissimi attivi ogni procedura affinché le edicole possano essere ricostruite. Faccia atti concreti - ha concluso - e soprattutto dia certezza a tali operatori che ne hanno veramente bisogno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato, Nunzi: "Le edicole vanno ricostruite intorno al mercato ittico"

RomaToday è in caricamento