rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Civitavecchia Civitavecchia

La Polizia Locale e Provinciale dichiarano guerra al vetro

Dopo l'emanazione dell'ordinanza antivetro del sindaco Pietro Tidei, la municipale impiegherà uomini e pattuglie anche di notte. Ad aiutarli gli uomini del comando Provinciale

Un’ordinanza anti vetro, i residenti che a suon di lamentele cercano di far valere le proprie ragioni. Giovani “chiassosi” pronti ad una serata di divertimento. E i controlli delle forze dell’ordine. Gli ingredienti ci sono tutti.

La movida estiva è pronta a partire. Anche a Civitavecchia. Affollati i locali più in voga l’estate, soprattutto in zona Pirgo, dove da tempo residenti e commercianti chiedono a gran voce maggiori controlli sui frequentatori serali e notturni della zona. Per evitare che i locali e gli spiazzali antistanti si trasformino da luoghi di divertimento e veri propri ring. Dove le bottiglie sono le prime a volare. Un complimento di troppo, una spinta involontaria, un drink versato per errore sugli indumenti del “vicino” di tavolo. Sono questi, a volte, i motivi per cui i sorrisi fanno presto a svanire dai volti di quei giovani, con l’estate ormai arrivata, si apprestano a fare le “ore piccole”. Senza alcun pensiero per la mente. E allora come fare a evitare il peggio?

Dal canto suo, il primo cittadino Pietro Tidei ha emanato un’ordinanza anti-vetro (in vigore dalle 23 alle 7) così da eliminare dai luoghi della movida, delle possibili armi a disposizione anche del più mite ragazzo civitavecchiese. Dal canto suo il Capo di Gabinetto del sindaco Tidei, Patrizio De Felici sta incontrando le organizzazioni sindacali della Polizia locale per estendere il loro servizio anche alle ore serali. Esattamente dalle 20 all’una di notte. Un servizio, quello di controllo che dovrebbe però arrivare fino alle 7 del mattino (ora in cui l’ordinanza cessa di avere effetto).

Ed è per questo, che presto in città arriveranno gli uomini della Polizia provinciale. “In un incontro con Ezio Paluzzi, assessore alla Sicurezza e Protezione civile della Provincia di Roma – spiega il Comune in una nota – il consigliere provinciale Gino De Paolis, presente il sindaco Tidei, ha ribadito il contenuto di una mozione che già impegna Palazzo Valentini all’apertura di un distaccamento proprio a Civitavecchia. Il comune – prosegue la nota – metterà a disposizione i locali per il comando e la sala radio dove si pensa opereranno a turno sei o sette unità specializzate nella tutela del patrimonio della Provincia, ma soprattutto in campo ambientale”. Anche le guardie provinciali, dunque, renderanno difficile la vita “al vetro”.
Intanto a “frenare” lo sballo dei giovani del sabato sera, c’ha pensato anche l’operazione di polizia condotta nel weekend dai carabinieri del Gruppo di Ostia, impegnati in tutta la provincia Nord di Roma, in particolare da Ostia a Civitavecchia.  A non lasciare “scampo”  sono stati i soliti controlli drug-test ed etilometri nelle principali arterie stradali del territorio, mentre i carabinieri in borghese hanno spinto gli accertamenti sin dentro le discoteche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polizia Locale e Provinciale dichiarano guerra al vetro

RomaToday è in caricamento