Civitavecchia

Antemurale Colombo. Presentata mozione a Palazzo del Pincio

Il capogruppo Udc Mirko Mecozzi ha presentato all'attenzione del Sindaco e della Giunta una mozione per la riapertura dell'antemurale

Si riapre il dibattito sulla riapertura dell’antemurale Colombo. Dopo le ultime dichiarazioni dell’assessore al Demanio  Marittimo Andrea Pierfederici, sulle intenzioni di prendere contatti con Autorità Portuale e Capitaneria di Porto per risolvere la questione, il capogruppo Udc Mirko Mecozzi, ha inviato una mozione al palazzo del Pincio, per chiedere al Sindaco Giovanni Moscherini e alla Giunta Comunale, di operarsi, in collaborazione con l’Authority, affinché si apra di nuovo l’antemurale che "è da sempre parte della cultura e della storia della nostra città". Mecozzi, "prendendo atto che il tratto sopraelevato dell’antemurale che collega  Marina e porto, rimane chiuso per motivi di sicurezza" chiede che ci sia del personale addetto per controllare il traffico pedonale: "il cancello potrebbe essere aperto e chiuso agevolmente dal personale presente all’entrata del porto e - aggiunge Mecozzi - tale operazione potrebbe essere effettuata in ore stabilite dalla Capitaneria del Porto insieme all’Autorità Portuale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antemurale Colombo. Presentata mozione a Palazzo del Pincio

RomaToday è in caricamento