Civitavecchia

Il Polo per l'Alternativa: Mecozzi neo candidato a sindaco di Civitavecchia

La coalizione de Il Polo per l'Alternativa, presenta il capogruppo Udc come neo candidato primo cittadino di Civitavecchia. Mecozzi: "L'intento del nostro gruppo è quello di cambiare radicalmente la nostra città"

Una coalizione solida quella di Mirko Mecozzi, neo candidato a sindaco di Civitavecchia, presentata oggi ai cittadini. Il capogruppo Udc intraprende l’impegno di proporsi come nuovo primo cittadino alle prossime amministrative cittadine con il Polo per l’Alternativa, che raggruppa sei liste: Api (Aldo Gatti), Fli (Stefano Schiavi), L'Ancora (Damiria Delmirani), Cattolici Europei Uniti (Marco De Caro) e tre liste civiche una delle quali dedicata ai giovani e allo sport (Marco La Rosa), una del Polo per l’Alternativa e una a supporto del candidato sindaco (Giordano Zoi). "Siamo aperti anche ad altri ingressi in squadra - dichiara Mecozzi - proprio perché il nostro intento è quello di cambiare, guardiamo ovunque ci sia la volontà di dare una svolta a Civitavecchia. Infatti - aggiunge il candidato - abbiamo dialoghi aperti anche con altre forze politiche".

Ma non è messa in discussione la sua candidatura, che a sentire le buone critiche della sua coalizione, è l’alternativa alle altre offerte politiche sul territorio cittadino. "La fortuna di questo gruppo - prosegue Mecozzi - è che abbiamo un’alta percentuale di giovani al suo interno, e ciò è un grande vantaggio, specialmente oggigiorno quando le nuove generazioni sono sfiduciate nella politica. Questo è un segnale che mi rende orgoglioso essere il candidato sindaco di questa coalizione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Polo per l'Alternativa: Mecozzi neo candidato a sindaco di Civitavecchia

RomaToday è in caricamento