Civitavecchia

Estate torrida, al via la nuova iniziativa del Pincio "Adotta un'aiola"

I privati potranno prendersi cura delle aiole e delle rotonde in cambio di pubblicità. A breve la pubblicazione del bando per la partecipazione

Fa caldo e piante e fiori ne risentono. Anche le aiole e le rotonde con i bellissimi alberi posizionati al centro. E così, l'amministrazione corre ai ripari e per salvare il salvabile si ricorre alla fantasia. Quella dell'assessore ai Lavori Pubblici Mirko Mecozzi. Far adottare aiole e rotonde ai privati in cambio di pubblicità.

Partecipare è semplice. Imprese, negozi o privati interessati all'iniziativa potranno caricare il bando dal sito del Comune, si effettuerà un sopralluogo con l'Assessorato, si presenterà un progettino di massima che il Comune esaminerà e approverà. Sono già previste anche le norme in base alle quali procedere alla scelte del vincitore in caso due concorrenti chiedessero l'affidamento dello stesso spazio: vincerà il progetto più bello, che costa meno e che dà maggiori vantaggi nel tempo al Comune.

Ma non solo. L'amministrazione darà anche la possibilità ai privati di aggregarsi e adottare lo stesso spazio, ma anche organizzarsi per realizzare anch'essi economie di scala nella gestione delle piante e del verde, creando per altro occasioni di nuova occupazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate torrida, al via la nuova iniziativa del Pincio "Adotta un'aiola"

RomaToday è in caricamento