Domenica, 26 Settembre 2021
Civitavecchia Civitavecchia

"Differenziamo insieme", al via il progetto della Mattucci Srl

Obiettivo: riduzione della produzione dei rifiuti e importanza della raccolta differenziata come tappa fondamentale per raggiungere l'obiettivo

Sensibilizzare le nuove generazioni alla differenziazione dei rifiuti e all'importanza che la raccolta differenziata ha per la società. Questi alcuni degli obiettivi che la Mattucci Srl si ripropone di centrano con il suo progetto "Differenziamo insieme".

Ad esserne i protagonisti saranno gli studenti delle quinte elementari, quelli delle medie e dei primi due anni di superiori di tutto il comprensorio.

La Mattucci Srl, fondata da Achille Mattucci negli anni '80, coadiuvato dal Responsabile amministrativo Marco Mari, opera da sempre nel settore dei rifiuti e ha acquisito una profonda conoscenza di tutte le tematiche ambientali ed ecologiche. Attualmente è dotata di tre impianti: uno di depurazione a Santa Marinella, un altro di recupero rifiuti a Civitavecchia e un terzo di recupero e selezione a Gallese, in provincia di Viterbo, denominato Css (Centro di selezione e stoccaggio) collegato al Corepla (Consorzio recupero plastica). E proprio quest'ultimo rappresenta la location del progetto didattico ideato dalla Mattucci.

Ampio il programma del progetto che la Mattucci Srl proporrà alle nuove generazioni. Un'ora di lezione presso l'aula didattica dell'impianto su diversi temi che vanno dall'attività della stessa struttura, alla legislazione, organizzazione e filiera della raccolta differenziata. Dalle tematiche relative ai trasporti, al recupero, alla funzione dei consorzi e al riuso dei rifiuti. Subito dopo si passerà a una visita guidata presso i vari settori dell'impianto, dove gli studenti potranno seguire le varie fasi della lavorazione e osservare direttamente la separazione dei vari materiali (vetro, carta, plastica). Per finire, si tornerà in aula per la puntualizzazione e la valutazione delle tematiche ambientali e delle conseguenti azioni necessarie per affrontarle.

A completare il progetto ci penserà il concorso fotografico (per studenti delle scuole superiori e delle scuole medie) e di disegno (per i bambini delle elementari) intitolato "Riciclare e riusare" che avrà cadenza annuale. La migliore foto realizzata da studenti delle superiori saprà premiata con una borsa di studio "Gruppo Mattucci Srl" di 500 euro, quella delle medie riceverà una borsa di studio di 200 euro, mentre il disegno più bello otterrà un assegno di 100 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Differenziamo insieme", al via il progetto della Mattucci Srl

RomaToday è in caricamento