Mercoledì, 23 Giugno 2021
Civitavecchia

Civitavecchia. “Stop ai parcheggi selvaggi vicino le rotatorie”

Il delegato al Traffico e alla Viabilità Claudio La Camera affronta il problema dei parcheggi che ormai diventano sempre più improvvisati in città

“Esiste un problema di viabilità a ridosso di alcune rotatorie cittadine in zona centrale”. Lo afferma il Delegato alla Viabilità Claudio La Camera, il quale sottolinea come ultimamente sia invalsa in città la pratica da parte di alcuni automobilisti, di parcheggiare le autovetture nei pressi delle rotatorie, creando evidenti disagi alla fluidità del traffico veicolare. “Questa pratica – afferma La Camera – sta purtroppo riguardando in particolare due rotatorie posizionate nelle zone centrali della nostra città. Mi riferisco soprattutto alla rotatoria di Corso Centocelle, dove ormai è abitudine parcheggiare ai lati della carreggiata adiacente, con un notevole restringimento della corsia data la vicinanza anche del mercato, nonchè la rotatoria a Largo D’Ardia, lato Poste e lato opposto dopo la rotatoria, dove le autovetture sono costantemente parcheggiate in doppia fila, creando ingorghi e file che possono comportare non solo disagi ai cittadini ma anche seri pericoli ai pedoni, togliendoli visibilità. Il mio appello – conclude - va quindi al senso civico dei cittadini al fine di evitare di parcheggiare le auto nei pressi delle rotatorie. Intanto ho avuto rassicurazioni da parte del Comando di Polizia Locale e dal Comandante Sisti che ringrazio, il quale ha già dato disposizione di intensificare i controlli, al fine di eliminare queste situazioni di pericolo e disagio”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitavecchia. “Stop ai parcheggi selvaggi vicino le rotatorie”

RomaToday è in caricamento