Martedì, 28 Settembre 2021
Civitavecchia Civitavecchia

Pendolari Fr5 a confrontro con Trenitalia ed Rfi Direzione Toscana

L'incontro si è svolto mercoledì scorso negli uffici di Trenitalia a Roma Termini. Illustrate le varie criticità della Fr5 e le iniziative presenti e future presentate da Trenitalia

Hanno esposto le iniziative presenti e future per migliorare ed efficientare il servizio ferroviario, riconoscendo anche l'effettiva situazione critica e di insufficente offerta rispetto all'attuale domanda da parte dei pendolari. A fare ciò sono stati i rappresentanti di Trenitalia durante l'incontro di mercoledì con il comitato pendolari della linea Fr5.

Presenti all'appuntamento, tra gli altri, non solo i rappresentanti del Comitato per ogni singola stazione, ma anche i responsabili dei vari compartimenti di Trenitalia Direzione Lazio ed RFI Direzione Toscana in videoconferenza da Pisa.

Un incontro che ha visto i rappresentanti della Fr5 illustrare uno per uno tutti i problemi legati al mondo pendolare. "Dalla mancanza dell'informazione - spiega il rappresentante Roberto Oertel - al sovraffollamento, causato anche da una manutenzione straordinaria dei treni, iniziata a marzo, che ha causato il non rispetto del contratto di Servizio nella composizione dei treni a 5 e 6 carrozze sulla Fr5, e alle carenze della climatizzazione". Per non parlare poi "delle criticità e carenze strutturali di ogni stazione da Montalto a Roma Termini".

Immediata la risposta da parte di Trenitalia che ha illustrato le varie iniziative per abbattere i disagi e migliorare l'offerta. "Soluzioni tecniche - spiega Oertel - che potrebbero essere messe in atto nel breve periodo e altre con un tempo di applicazione più lungo, che dovrebbero portare a soddisfare la domanda (inserimento di ulteriori treni Vivalto), particolarmente critica in alcune fasce orarie".

E parlando di un incontro "proficuo e costruttivo" il Comitato "si auspica che Trenitalia e Regione Lazio quest'ultima ha l'autorità giuridica ed economica per incrementare o tagliare i servizi del trasporto Locale, riescano a far realizzare e applicare gli interventi, almeno minimali e di breve azione entro dicembre 2012".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pendolari Fr5 a confrontro con Trenitalia ed Rfi Direzione Toscana

RomaToday è in caricamento