Martedì, 15 Giugno 2021
Civitavecchia

Tonno rosso, ancora sequestri a opera della Guardia Costiera

Incessante attività di controllo per assicurare la propria vigile presenza in tutti i settori di interesse

Dopo le indagini avviate a fine maggio che hanno portato al sequestro di quasi 40 tonnellate di tonno rosso, la Guardia Costiera di Civitavecchia ha scoperto l'ennesimo trasporto della specie ittica sprovvista di certificato di cattura. La merce è stata individuata all'imbarco di una nave in partenza dal porto di Civitavecchia, immediatamente sequestrata dagli uomini della Capitaneria di Porto.

E sempre nella stessa serata, gli uomini della Capitaneria sono stati contattati dalla nave Sharden partita da Civitavecchia e diretta a Olbia. Motivo? Presunto attacco cardiaco per un passeggero. Immediatamente il personale di guardia ha contattato il pronto soccorso inviando un'auto sotto bordo a supporto. L'ambulanza è arrivata pochi minuti dopo, ha soccorso l'uomo, un 65enne ora ricoverato all'ospedale San Paolo della città portuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tonno rosso, ancora sequestri a opera della Guardia Costiera

RomaToday è in caricamento