CivitavecchiaToday

Giornata della donna, tutte le iniziative del Comune

Si parte alle 10.30 al Pincio con la raccolta firme contro la violenza organizzata dalle volontarie del Telefono Rosa

Tante le iniziative "in rosa" da parte organizzate dall'amministrazione comunale per la Giornata della Donna. Si parte alle 10.30 da piazzale del Pincio con la raccolta firme contro la violenza organizzata dalle volontarie del Telefono rosa. E contro il femminicidio sarà anche lo slogan dello striscione che dalle prime luci dell'alba campeggerà sul piazzale dal balcone principale del palazzo del Pincio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con un po' di sobrietà, quest'anno, gli auguri del sindaco Tidei alle dipendenti comunali (e le relative mimose) arriveranno via mail sulla propria posta personale. E sempre domani sarà formalizzato l'ordine del giorno per la prossima seduta di consiglio comunale con il quale il comune si impegna a costituirsi parte civile nei processi per violenza o per stalking contro le donne. "L'iniziativa - ha dichiarato il sindaco Tidei - è solo un segno di civiltà contro il dilagare dei reati che vedono quotidianamente migliaia di donne vittime, un fenomeno oltretutto in aumento che sembra siano divenuti un triste connotato di questi tempi". E sempre di reati contro le donne si occuperà anche il Tavolo permanente che si insedierà domani. Al tavolo sono chiamati a partecipare la Procura, il Tribunale, la Polizia, i Carabinieri e gli altri corpi di vigilanza insieme alle associazioni volontarie, ai sindacati e all'ente locale. Infine, sarà il capo di Gabinetto Patrizio De Felici ad incontrare domani i rappresentanti della Provincia per verificare la possibilità di aprire anche a Civitavecchia una "Casa asilo" per le donne vittime di violenza, sulla falsariga di quella che proprio la Provincia ha già istituito a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento